Utente 489XXX
Salve vi espongo un mio problema ho avuto una fistolina al palato lato dx di fianco ai molari circa 1 anno fa la quale si e rimargirnata lasciando la zona come inspessita con.un leggero rigonfiamento ogni tanto avevo qualche bruciore e non gli davo peso che passava..ora da una settimana soffro di un bruciore continuo mi sono fatto visitare ma i dottori trovano tutto normale cosa potrebbe essere o.paura che sia.grave

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
La fistola e' espressione di una infezione. Se non ha curato il dente responsabile l'infezione e' ancora presente anche se la fistola in questo momento magari non e' visibile in quanto da essa non fuoriesce materiale purulento.
Si faccia visitare da un dentista che avvalendosi anche di un esame radiografico potra' fare una diagnosi ed istituire un idoneo piano di cure.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it