Utente 409XXX
Buongiorno dottori,
Vi scrivo perché essendo una persona molto ansiosa ed ipocondriaca volevo ricevere dei consigli da parte Vostra, e se necessario mi riferirò al medico di famiglia, non sono ancora andato perché mi pare un po' una sciocchezza..
Dall'altro ieri ho iniziato ad avere un fastidio sulla punta della lingua, ho pensato niente di che, saranno le solite piccole bolle che possono capitare a tutti sulla punta della lingua. Invece oggi, devo dire che il fastidio/dolore è molto di meno rispetto a ieri e l'altro ieri, solo che la cosa che mi fa insospettire è il tipo di macchia.. non è una semplice bolla omogenea, bensì è piccola e disomogenea (su alcune parti è più bianca e altre di meno) non so se si possa trattare di candida ma non credo.. cioè la dimensione è piccola come una bolla, poi non so. Non penso sia un'afta perché le ho di continuo, ma non dovrebbe avere i bordi arrossati? Il fastidio è come l'afta si, ho quel dolore tipico delle bolle piccole sulla lingua. L'unica cosa che mi sta preoccupando è questa disomogeneità bianca/trasparente. Devo aspettarmi che si estenda? cosa può essere?
Può lo stress essere una causa? da poco studio e lavoro e ho molto da fare durante la giornata.. Ho una foto ma temo che non sia possibile pubblicare il link qui.
Attendo il Vostro cortese parere.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, stia tranquillo se il tutto regredisse spontaneamente in 15 giorni non è nulla di grave, qualora permanga è bene sottoporsi a visita presso un odontoiatra.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/