Utente 540XXX
Salve. Sono una ragazza di 26 anni e da circa un anno ho una singola papilla leggermente più grande delle altre ma dello stesso colore di queste. Inizialmente ho consultato la dermatologa che mi ha parlato di papilla ipertrofica, cosa che poi ho comunicato alla mia dentista. Qualche mese fa ho fatto presente la cosa ad un'amica igienista dentale che mi ha detto si tratta di una ipertrofia da trauma che ha di conseguenza causato una cicatrice.
Premetto che ho l'apparecchio di mantenimento interno all'arcata inferiore e che porto anche il bite notturno
Voglio aggiungere che la papilla non mi da alcun fastidio, non mi fa male, non mi prude, non si è mai irritata, è semplicemente lì e basta !
Cosa ne pensate ?

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, la gravità di una patologia non è proporzionale alla sintomatologia, quindi non dobbiamo trascurare nulla, la dermatologa non è un esperta del cavo orale, l'igienista dentale non è in grado e non può esprimere una diagnosi perché non è un medico. L'Odontoiatra è la professionista affidabile, che dovrebbe esprimere il sospetto diagnostico, che andrebbe poi confermato. La figura corretta per i tessuti molli del cavo orale è l'Odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/