Utente
Salve,
sono in graduatoria per l'imminente convocazione alle prove psico-fisiche per il concorso della marina militare; ho però un dubbio:
I miei denti sono in perfetto stato, nessuna carie, ad eccezione di un molare che si è danneggiato per il quale, sono stata costretta a ricorrere all'estrazione solo 10 giorni fa. La mia domanda é se la mancanza di un molare possa comportare l'inidoneità alla prova. Attendo un vostro cordiale riscontro in merito

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, la mancanza di un solo dente che può essere riabilitato, non dovrebbe e non c'è ne motivo per non ammetterla alle prove.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
La ringrazio immensamente per la risposta! Quindi ciò non potrebbe nè dovrebbe essere un motivo di non inidoneità al concorso...c'è chi mi abbia affermato il contrario, ovvero che anche la mancanza di un solo dente, avrebbe compromesso la prova. Ma ho preferito accertarmi da un fonte sicura... grazie per aver sciolto il mio dubbio.
Sotto l'aspetto odontoiatrico, quale potrebbero essere le motivazioni di scarto?

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Non conosco le fonti, da cui provenga l'affermazione contraria. In qualunque caso può leggere le norme di concorso della Marina Militare, se lo trovasse riportato lo faccia applicare, vedremo un concorso che andrà semideserto e non dimentichi di farmelo sapere.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/