Utente 573XXX
Buonasera,
Dopo aver procrastinato per anni, è giunto il momento di rimuovere i denti del giudizio delle arcate inferiori.
Sono entrambi posizionati orizzontalmente, con la radice inserita all'interno della mandibola.

Non ho mai avuto necessità del dentista, se non per le ordinarie pulizie e rimozioni di carie, non poco sofferte.

Ho consultato un dentista e mi ha comunicato che il miglior modo per rimuovere questo tipo di dente sarebbe ridurlo in diversi pezzi che verrebbero, poi, sfilati delicatamente.

Purtroppo, ho sviluppato recentemente la fobia del dentista, e la mia più grande paura è che durante il processo uno di questi pezzi vada in gola causando soffocamento.

Una parte di me capisce l'irrazionalitá di questa paura, l'altra parte mi ricorda le esperienze vissute nelle quali l'alto numero di strumenti-tamponi-mani ha generato un a mancanza d'aria e quasi un attacco di panico.


Vorrei sapere se durante la rimozione dei denti vengono utilizzati degli strumenti "aspiranti" o delle barriere che evitino la caduta di parti - residui in gola.


Grazie anticipate.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Stia tranquilla perché se si affiderà a mani esperte non avrà nulla di che temere.La procedura in tal senso prevede tutti gli accorgimenti necessari del caso.


Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia