Utente cancellato
Buongiorno a tutti gli specialisti.

Sono sempre stata molto sfortunata con i odontoiatri.

L'ultimo odontoiatra, molto sulle sue perché Professore in università private di terzo livello, mi ha curato una carie (primo molare) con l'amalgama e ha detto che avrebbe voluto curare il dente accanto (secondo molare), già perfettamente curato con il composito perché aveva visto una macchiolina interstiziale che stava cambiando colore e probabilmente sarebbe diventata una carie (in più gli faceva comodo per creare un "contatto" così ha detto fra i due denti.
Guardando l'ortopanoramica, al secondo molare l'odontoiatra si vede chiaramente che il Dottore si é fermato prima della macchiolina perché questa era vicina, sotto la gengiva.
Oltre a ciò à rimosso il composito e ha scavato una buca asportando tanto dente sano per inserire l'amalgama.

Nel frattempo stava curando un altro dente per inserirvi una capsula in zirconio che mi ha fatto pagare 1, 600, 00.

2 odontoiatri hanno messo in luce che la corona si sporca dietro, e l'altro che bisognerebbe correggerla perché troppo bassa.

Recandomi dal "Professore" ha cominciato ad urlare, ad utilizzare un linguaggio poco consono e a dire non "diciamo cazzate".

Io che ora soffro di bruxismo e che devo curare di nuovo il primo molare perché ha sviluppato una carie interstiziale con il secondo premolare cosa dovrei fare?

Il Dottore per tre denti ha preso 2, 100, 00.

200 a carie, e 1, 900 per la capsula.

Sono una ragazza di 24 anni sicuramente per questo ha alzato la voce e ha un atteggiamento menefreghista.

L'ultima cosa che mi ha sconcertata é stato quando ha utilizzato uno scovolino USATO tirato fuori da una valigetta e me l'ha passato fino a farmi sanguinare la gengiva tra il primo molare e il secondo premolare.
A distanza di un anno e mezzo ci si é sviluppata una carie che da una settimana mi fa male e non so da chi curarla perché non mi fido più dei dentisti e tutti storcono il naso appena vedono l'amalgama in un paziente giovane.
Il fatto é questo primo molare già non ha le cuspidi, solchi dentali (é liscia e il dente sopra non ha con chi sbattere come il molare secondo), il mio quesito é se dovessi tornare da questo dentista-denunciarlo.

Sarei accusata di diffamazione se scrivessi ciò su Internet e mettessi una stella?

Dei dentisti non mi fido più perché all'ultima pulizia dei denti (la faccio ogni 3 mesi) neanche si sono accorti di questa carie).

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, comprendo il suo stato, ma fin che non c'è chiarezza non troverà mai fiducia in un professionista. La reazione del luminare ci potrebbe anche stare, lei si è presentata con dei racconti anziché dei documenti! Quando trovate un odontoiatria che commenta l'intervento di un' altro collega, si devono evitare fraintendimenti e si deve far mettere per iscritto la sua versione o lo mettiamo in comunicazione diretta con il collega. Quindi si faccia rilasciare le dovute documentazioni, poi fissi. l'appuntamento con il luminare, si faccia spiegare perché ha utilizzato uno scovolino usato su di lei, chiaramente lo si ritiene usato se ci sono prove di questo, altrimenti è bene definirlo non confezionato, come potrebbe esserlo una posata di un qualsiasi ristorante. Faccia chiarezza, solo così potrà ottenere le migliori cure.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/