Utente
Salve, è da un po' di giorni che sono a letto con la febbre a 38/38.
In un primo momento il medico mi ha confermato che fosse influenza, infatti ho iniziato con la Tachipirina, dopo un paio di giorni invece ho iniziato ad avere le gengive rosse, gonfie e doloranti, tanto da non riuscire nemmeno a mangiare.
A distanza di altri 2 giorni circa la situazione non è cambiata, continuo ad avere questi dolori alle gengive e molto probabilmente anche al dente del giudizio visto che il dolore parte da li e si estende in tutta la bocca.
E in più, attualmente sto prendendo anche un'antibiotico, e sto facendo degli sciacqui con un colluttorio Curasept comprato in farmacia.
È probabile che la febbre sia una conseguenza di tali dolori?
È grave?

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, se fosse stato grave il suo medico non l'avrebbe abbandonata! La febbre è una reazione del nostro corpo verso uno stato flogistico anche dentale, quindi occorrerà visita odontoiatrica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/