Utente
Buonasera, sono un ragazzo di 22 anni.
È da circa 6 anni che ho un dolore pulsante e continuo agli incisivi inferiori, con cui convivo.
Da marzo però ci sono giorni in cui mi fanno talmente male da non pensare ad altro.
In genere il dolore forte dura per 5 giorni e poi ritorna normale.
5 anni fa ho fatto una panoramica in cui si vedevano i denti del giudizio che stavano crescendo orizzontalmente e il dentista mi ha consigliato di non rimuoverli.
Poche settimane fa sono mi si ripresenta nuovamente il dolore forte e vado dal dentista.
Secondo lui al 90% si tratta di malocclusione (avevo già messo diversi apparecchi a tal proposito dagli 8 ai 13 anni, a quanto pare inutilmente) e al 10% per i denti del giudizio che crescono orizzontalmente.
Ho fatto una TC dell'arcata inferiore poi portata al dentista che mi ha detto di non poter fare nulla per rimuovere i denti perché rischierebbe di toccare il nervo.
Volevo chiedervi se i denti del giudizio in futuro possano portare ad altri problemi se non rimossi.
E inoltre, cosa posso prendere per fare passare il dolore quando si presentano questi attacchi forti?
Ho preso l'oki ma non mi ha fatto nulla.

Vi ringrazio in anticipo.

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, occorre una visita con visione delle RX con la sua anamnesi, per stabilire la natura e il tipo di dolore che riferisce agli incisivi inferiori. Sono anni che convive con questo dolore, continui a farlo, il suo medico di base le potrà prescrivere un antidolorifico più efficace.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/