Utente
Gent.
mi dottori ho 54 anni.

ho fatto una visita dal mio dentista a meta' gennaio 2020 poiche' avevo una piccola feritina interna al labbro inferiore come un taglietto lungo 1 mm e dopo alcuni giorni non si rimarginava.

Durante la visita il medico mi ha visitato, mi ha detto che era di origine traumatica, infatti ricordando dopo avevo preso una botta col microfono proprio in quei giorni, il medico di ha detto di farmi rivedere dopo 15 gg.

Mi ha fatto anche una foto della feritina lunga circa un millimetro proprio in mezzo al labbro superiore interno e mi disse che era proprio lo "stampo " del centro delle due palette quindi di origine traumatica di stare tranquillo.

Dopo i 15 gg infatti era passata ed era restata solo una righetta bianca.

Ancora dopo 3 o 4 giorni la cosa si e' ripetuta pero'.

Vado ancora dal dentista il quale guarda la lesione e mi dice che era appena appena ancora riformata, ma di non preoccuparmi poiche' era di origine traumatica e non c'era nulla di piu', mi disse che con la lingua ogni tanto cercavo di "sentire " la feritina e per quello magari anche di notte faceva fatica a rimarginarsi dato che e' un punto bagnato e al limite di mettere una pomata o crema che serve anche per le afte per proteggere la parte.

Gli facevo nota che io di notte respiro solo con la bocca quindi in inverno ho spesso la bocca secca magari faceva anche fatica per quello a guarire?.

Oggi mi e' tornata questa piccola feritina, ma veramente microscopica (rispetto a prima) si fa veramente fatica a vederla passando sopra con la lingua mi brucia appena appena.
Il medico mi ha detto che era dovuto ad un trauma di non pensare a cose diverse essendo io un tipo ansioso.
E' possibile che nello stesso punto mi capiti a distanza di tanti mesi?
ora e' un puntino difficile anche da vedere, possono servire alovex cerotti o altro?
La cosa si e'ripetuta proprio ai primi freddi e io respiro di notte solo con la bocca infatti mi si secca.

Vorrei chiedere un vs parere Grazie cordiali saluti

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, qualunque lesione ai tessuti molli del cavo orale che regredisce spontaneamente in 15 giorni non è da considerarsi sospetta.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
grazie della sua risposta quindi sto tranquillo ? saluti cordiali