Utente
Salve, il 14 ottobre mi hanno estratto un dente del giudizio sinistro inferiore che si era cariato e rotto e che da un anno (precedentemente alla carie) mi causava pericoroniti croniche-acute ricorrenti.

Dopo averlo tolto tutto apposto fino a questa settimana quando inizio ad avere dolore quando ingoio o parlo perchè mi sento graffiare la lingua.

All'inizio pensavo che fosse un punto (anche se non riuscivo a vederlo chiaramente) cosi chiamo alla clinica dove mi hanno tolto il dente e mi dicono di aspettare qualche giorno e domani avevo infatti intenzione di farmi levare il punto dal mio dentista di fiducia (non è quello che mi ha estratto il dente).

Oggi mi controllo la bocca meglio con il flash del telefono e mi accorgo che non è un punto, ma un pezzettino di dente acuminato.

Ora sono abbastanza arrabbiato per il fatto di avere questo pezzettino di dente che mi da un fastidio enorme dato che ho dolore quando mangio e quando parlo e dato che l'intervento non è costato affatto poco (520 euro)
Voglio capire una cosa: questo è un pezzettino di dente che per sbaglio non mi hanno tolto?
Oppure che mi è emerso?

In seguito all'operazione nella zona mi si era formata un'escrescenza, quindi non so, forse non ho sentito dolore fino a lunedi perche il pezzettino di dente era coperto dall'escrescenza (anche se l'escrescenza non era estesa fino al punto dove si trova il pezzettino e in ogni caso si era ritirata già da un po', quindi dubito).


E' possibile che non mi abbiano tolto tutto il dente del giudizio da "sotto" e che quindi quello rimasto sia emerso?

Se non mi hanno tolto tutto il dente vuol dire che non mi hanno tolto neanche le radici?


Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, ricontatti chi le ha tolto il dente e ascolti attentamente la sua versione, se fosse rimasto qualche residuo radicolare le ne sarebbe stato informato.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
salve,già ieri sera poi cercando online ho sospettato si trattasse di una spicola ossea e oggi il mio dentista di fiducia me l'ha confermato e me l'ha frantumata e ora non mi da più fastidio.
Comunque mi ha detto di farmi fare una visita di controllo dal chirurgo maxillo-facciale che mi ha estratto il dente.

[#3] dopo  
Utente
salve,andai dal chirurgo che mi estrasse il dente, il quale mi disse che è una spicola ossea che si riassorbirà col tempo e quindi non me l'ha estratta.
Ora la spicola non mi sta dando fastidio perchè è stata frantumata dal mio dentista ma ho una domanda: è vero che la spicola ossea verrà riassorbita col tempo? Quali sono le possibili complicanze nel caso non dovesse essere riassorbita?

[#4]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Dopo aver tolto un dente l'alveolo va incontro a un rimaneggiamento osseo, nelle persone sane. Quindi la spigola ossea nel tempo si sarebbe rimodellata. Il suo odontiatra frantumandola ha ottenuto una guarigione più veloce.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/