Utente
Buonasera, da un paio di giorni ho notato che un dente (non ho capito precisamente se quello del giudizio o il secondo molare) dell'arcata inferiore destra mi fa "male" quando viene utilizzato per masticare certi cibi come ad esempio la crosta del pane un po' "tira-molla" (o la crosta di pizza un po' "gommosa") applicando abbastanza pressione.
Se ad esempio mangio della mollica non sento dolore.
Questo fastidio/leggero dolore si verifica solo masticando con forza e non ha una continuazione ma dura solo un istante.
Non vorrei dare informazioni sbagliate, ma non mi sembra correlato a caldo o freddo (anche se il primo molare, vicino a quei denti "candidati", è stato curato da una piccola carie anni fa e soffre un po' il freddo). . . Cercando informazioni, ho notato che potrebbe trattarsi di una frattura dentale, cosa che non escludo in quanto negli ultimi giorni mi è capitato di mangiare dei lecca-lecca (che potrei aver "morso" senza accorgermene, anche se non credo siccome il dente è posto in fondo e non ho mai avuto questo tipo di dolore mangiando lecca-lecca in questi giorni).
Ho sentito anche parlare di bruxismo, di cui penso di soffire leggermente nei momenti di stress ma che non penso sia la causa del mio fastidio che si verifica da pochi giorni.

Volevo chiedere quali potrebbero essere le cause di questo dolore che, ribadisco, accade solo se provo a masticare del cibo "impegnativo" proprio con uno dei denti "incriminati".
Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, occorre una copia con accertamenti diagnostici, che indicheranno le corrette cure.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente
Buonasera e grazie mille per la tempestiva risposta. Volevo chiedere, nell'attesa, di cosa potrebbe trattarsi a grandi linee... anche per capire se magari mi conviene evitare di masticare utilizzando quel dente o comunque se nel frattempo posso fare qualcosa di utile a riguardo

[#3]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Mi scusi ho scritto copia anziché visita! Rispetti questo zona evitando masticazioni traumatiche, potrebbe essere una frattura, una carie, un problema parodontale, gnatologico o altro.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente
Salve, in questo paio di giorni ho tenuto sott'occhio la situazione. Come al solito, il fastidio, non tanto dolore, se dovessi descriverlo sarebbe quasi una leggera pressione/pizzicco, si presenta solo se mangio del pane compatto (che mi è capitato di masticare) o della crosta di pane (che ho totalmente evitato in questi giorni).
Le confermo che sensibilità a caldo e freddo degne di nota non ce ne sono, anche se in generale ho una leggerissima sensibilità al freddo ma non superiore rispetto ad altri denti ed al passato.
Tenendo conto del fatto che in vari momenti tendo a digrignare i denti, molto probabilmente anche dormendo, in questi giorni ho cercato per quanto possibile di non fare pressione e quindi di non "chiudere" i denti.
Detto ciò, come scritto all'inizio, oggi ho mangiato del pane morbido e masticando, quindi compattandosi, il fastidio sembrava comunque inferiore rispetto al giorno in cui ho notato questo problema. Fastidio che si verifica solo in questi casi, e mai quando non mangio.
Mi chiedevo, nel caso in cui si trattasse di una frattura o di una carie, visti i sintomi e (senza molti giri di parole) vista la mia paura nei confronti di dentista/punture/estrazioni, se sarà probabile che il dente venga estratto dato che si tratta di un dente del giudizio (n.48).
Anni fa mi son state curate due carie a dei molari e non è stato richiesto l'utilizzo di anestesie, infatti non ho sentito alcun dolore/fastidio, ma ho paura che venga proposta un'estrazione siccome si tratta di un dente del giudizio, cosa che non vorrei accadesse vista la mia paura/fobia che spero possiate comprendere.
Aggiungo infine che intorno al dente non c'è la gengiva gonfia, ma facendo una foto ho visto che ha 3 "punte" e non 4, e nel lato (interno) dove ci dovrebbe essere la quarta invece c'è sostanzialmente la gengiva che copre pochissimo la parte sopra del dente (il quale tende leggermente verso l'interno della bocca)

[#5] dopo  
Utente
Dottore, scusi la quantità e lunghezza dei messaggi, ma ho provato appunto a fare una foto per vedere se si poteva notare qualcosa, in realtà ho trovato un piccolo problema ma non riguardo quel dente.
Le ho parlato di due molari a cui è stata fatta un'otturazione: il molare curato che si trova due denti dopo quello del giudizio di cui lamentavo problemi, sembra avere una sorta di crepa. In sostanza ho fatto una foto con il flash e nel lato del dente verso l'interno della bocca si nota come una crepa in verticale, non dico che sia avvenuta di recente ma me ne son accorto proprio ora. Si tratta del dente con cui mastico di più e non mi ha mai causato problemi se non sensibilità al freddo superiore agli altri denti (da anni, da sempre praticamente). Potrei in qualche modo allegare l'immagine (anche via mail se preferisce) per mostrare di cosa parlo?

[#6]  
Dr. Diego Ruffoni

36% attività
20% attualità
20% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2013
Occorre visita odontoiatrica, dove le verranno spiegate le eventuali cure. Le foto non sono affidabili.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/