Delucidazioni estrazione dente

Salve, vorrei se possibile avere alcune delucidazioni in merito a un dente.
Partirò dall'inizio, circa 8 anni fa mi è stato devitalizzato un dente, dopo quasi un anno questo dente ha iniziato stranamente di nuovo a fare male, da premettere che il mio dentista nonostante mi vedesse ogni 2 settimane per la sostituzione degli elastici dell'apparecchio, non ha effettuato la né la chiusura né l'incapsulamento lasciandolo ad annerirsi e rompersi senza prestare la minima attenzione.
Detto ciò, alla ricomparsa del dolore, sono passati svariati mesi dalla scomparsa del dolore fino a non avere più problemi.
Circa 3 anni fa compare un gonfiore nella parte bassa di questo dente, e non era visibile dentro la bocca ma bensì dal gonfiore della guancia e dal dolore acuto, faccio una cura di antibiotico e passa, ma da quel momento mi capita di avere un ascesso così circa ogni 7 mesi, da considerare che adesso il dente è quasi tutto rotto e ricoperto dalla gengiva.
Questa settimana decido di andare dal dentista e mi dice di una possibile presenza o di un granuloma o di una cisti ma non è ancora sicuro e di conseguenza agirà con l'estrazione, ma il giorno prima dovrò assumere due pillole di antibiotico per sicurezza, io vorrei sapere se durante l'estrazione potrei sentire dolore nel caso ci fosse un granuloma o una cisti.
Mi dispiace moltissimo per la lunga spiegazione e grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8,1k 289 3
Gentilissima utente, non sappiamo nulla nemmeno che tipo di anestesia le verrà fatta, in qualunque caso, lei potrà comunicare con l'odontoiatra, fermarlo e dare la sua opinione, poi sarà lui che integrerà correttamente l'anestesia fino ad arrivare a togliere il dente.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottor Ruffoni, grazie della sua risposta, spero solo di non avere nulla a che vedere con cisti o granulomi e che vada tutto liscio. Grazie mille ancora.
[#3]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8,1k 289 3
Stia tranquilla, che ci sia presente un ascesso un granuloma o una cisti cambia poco, vedrà che tutto andrà per il meglio con un minimo di collaborazione da parte sua.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4]
dopo
Utente
Utente
Seguirò il suo consiglio, dottore grazie mille ancora per la sua disponibilità!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio