Problema convalescenza dente del giudizio

Buonasera, giovedì (quindi tre giorni fa), ho subito un intervento di estrazione di dente del giudizio inferiore destro semi occluso nell’osso.
Non è stato un intervento semplice e nemmeno piacevole e mi aspettavo una convalescenza difficile, ma a preoccuparmi è la febbre.

Come antibiotico ho preso azitromicina il giorno prima dell’intervento, il giorno stesso ed il giorno successivo e come antidolorifico sto assumendo Patrol.

Dal giorno dopo l’intervento ho iniziato gli sciacqui con clorexidina.

Fin dalla notte dell’intervento (che è avvenuto dalle 15.00 alle 16.00) ho avuto febbre lieve sui 37, 5 con picchi più alti di 38, 5 durati un giorno e persiste tuttora a 37, 8 circa.

Sto iniziando a preoccuparmi.
Come altri sintomi ho il trisma fin dal giorno stesso e forte gonfiore al viso dalla parte dell’estrazione.
Il dolore non è persistente anche cercando di ridurre la dose di Patrol o prendendolo più raramente del previsto (ho cercato di testare per capire se avessi forte dolore).

Posto che non riesco a vedermi la ferita per via del trisma, può essere infezione anche se non sento dolore?
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 963 52 1
Si. La febbre e il trisma sono sintomi da infezione.
Contatti il suo dentista, secondo me potrebbe essere opportuno usare altra molecola antibiotica.
Stacchiamo gradualmente anche il patrol.
Se ha però ancore picchi di febbre, utile una tachipirina (che è in parte lo stesso principio attivo del patrol).
Saluti

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa