Utente 153XXX
Da indagine tac torace eseguita su paziente di 57 anni è risultato: A livello dell'apice e del segmento anteriore del lobo superiore dx presenza di voluminosa area di consolidazione parenchimale, verosimilmente eteroplasica, (diam 8x5cm), con aree colliquative ed escavazione centrale, che ingloba il bronco segmentario anteriore ed aderisce alla pleura parietale. Trachea e grossi bronchi pervi. assenza di versamento pleurico. Nodulazioni linfonodali (diam 20mm) a livello della loggia di Barety ed in sede paribronchiale dx.
Si chiede un attento parere su come proseguire le indagini.
Si premette che la suindicata indagine è stata eseguita a seguito di una radiografia toracica, la quale ha riscontrato un'opacità voluminosa al polmone dx. I sintomi per i quali il paziente si è sottoposto a tali controlli sono tosse secca, sudorazione notturna e affanno.
Nell'attesa, si ringrazia e si porgono cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
Un "attento parere" non può mica essere dato via web senza vedere personalmente tutto il quadro fatto di immagini radiografiche e di esame obiettivo del paziente. La funzione di questo sito è di chiarire qualche dubbio degli utenti in un percorso in cui hanno massima priorità i medici che visitano e trattano di persona il paziente in questione.
A questo punto la tappa successiva è quella di acquisire un esame citoistologico attraverso una biopsia che potrebbe essere ottenuta con una broncoscopia. In realtà chi vede le immagini può confermare se va bene una broncoscopia o è necessaria una biopsia TC guidata.
Ci aggiorni pure quando avrà altre informazioni.
Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro