Utente 197XXX
buon giorno mio padre affetto da k polmonare iv stadio scoperto nel sett 2010 dopo 6 cicli di chemio , abbiamo fatto tac di controllo la sett scorsa, che evidenzia un peggioramnto della malattia con infiltrazione muscolo schelettrica nel costato,sta effettuando cura del dolore ma poco efficace , fara' della radio a scopo antalgico e poi dell'altra chemio,fisicamente sta ancora discretamente,riusciranno a levargli almeno questo dolore che lo fa' impazzire,so' che e' importante la qualita' di vita, in questi casi quanto un malato di k puo' andare avanti dignitosamente. grazie

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
andare avanti dignitosamente, come lei dice, è molto importante. Quindi dipende molto da tutti gli aggiustamenti che verranno fatti per personalizzare la terapia del dolore, oltre il trattamento radioterapico antalgico programmato.
Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 197XXX

grazie dr barbieri speriamo bene