Utente
Buonasera, mia madre (58 anni) lamenta dolore alle gambe ed alla schiena da qualche mese presi con leggerezza fino alla Risonanza, il cui referto presenta la seguente dicitura "aree osteolitiche". Al momento abbiamo consultato un ematologo il quale ha prescritto l'analisi del sangue per svariati parametri (siamo in attesa dei risultati) e preannunciato un possibile crollo della colonna. Mi sto documentando su internet, da quel che leggo on line i suoi sintomi (tra cui, oltre al dolore alle gambe e schiena, segnalo anche l'anemia di cui soffre da sempre e la recente scoperta di diversi granulomi e parodontosi) non mi sembrano forieri di cose buone. Da che cosa dipende l'osteolisi? E' solo collegata ad un tumore o ha altre cause? Ovviamente non vi sto chiedendo una diagnosi, ma vorrei qualche informazione in più riguardo le possibili cause dell'osteolisi e magari qualche consiglio riguardo lo specialista più idoneo al caso.
Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

per aree osteolitiche si intendono aree di riassorbimento osseo legate ad erosione. Sicuramente occorre indagare in senso oncologico.

cari saluti
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/