Utente cancellato
Buonasera... Scrivo per conto di mio zio il quale ha affettuato degli esami al polmone destro, con precisione l'ago aspirato e vorremmo dei chiarimenti a riguardo se è possibile...
Il contenuto del referto medico è questo:

Campione in esame: Polmone destro, esame citologico di aspirato di organo con ago sottile (FNAB)

Fondo necrotico-infiammatorio nel cui ambito il quadro citologico mostra cellule epiteliomorfe, sia aggregate che disperse, con consistenti atipie citologiche che orientano per un carcinoma non a piccole cellule.
L'immunocitochimica che è stato possibile effettuare sul campione in esame ha mostrato: p63 + , TTF1 - , CD56 - .
Il reperto citomorfologico e quello immunofenotipico oreintano per un carcinoma non microcitoma a possibile istotipo squamocellulare.

Attendo una risposta...siamo molto preoccupati...
Grazie

[#1] dopo  
83786

Cancellato nel 2015
Da quanto Lei scrive l'agobiopsia con ago sottile ha documentato un quadro compatibile con un tumore maligno del polmone. Penso che se il paziente sia stato avviato alla biopsia sia già in cura presso un centro oncologico o chirurgico.
Comunque il paziente deve affidarsi alle cure di un chirurgo toracico.
Dr. Giuseppe Brisinda
Chirurgia Generale ed Oncologica
Policlinico Universitario "Agostino Gemelli"
Roma