Utente 373XXX
Buon giorno a tutti i medici.
Mia madre ha 69 anni in sovrappeso e soffre ormai dal 2007 di gastrite cronica con sintomi sporadici una volta al mese che si risolvono in un giorno con antiacidi.
Ultimo controllo con gastroscopia del febbraio 2013 con biopsia che ha confermato l'eradicazione dell'helicobacter pylori e la presenza di gastrite cronica quiescente.
Esami del sangue annuali (ultimo agosto 2014 tutto in ordine).
Da qualche giorno ha notato la comparsa nella zona epigastrica più che di una vera e propria massa una specie di indurimento orizzontale come degli addominali tesi ma solo una parte (è un po difficile da spiegare).
L'ha vistata il medico che ha notato che l'ispessimento non si percepisce da sdraiato ma solo in posizione eretta. Ha fatto una ipotesi di ernia epigastrica (parole testuali potrebbe essere un ernia) ed ha prescritto una ecografia della cute e del tessuto sottocutaneo in regione epigastrica.
Naturalmente con tutto quello che si vede e si sente abbiamo cominciato a preoccuparci anche perché masse nell'addome sono spesso collegate a neoplasie.
In attesa dell'ecografia la mia domanda è questa: potrebbe trattarsi di neoplasia con comparsa di massa epigastrica senza dare alcun sintomo?
Grazie mille a chi vorrà rispondermi

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
>>. potrebbe trattarsi di neoplasia con comparsa di massa epigastrica senza dare alcun sintomo?<<

Molto inverosimile. Probabilmente si tratta di un'ernia o di una contrazione dei muscoli addominali..



Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 373XXX

Grazie mille dottore per la sollecita risposta. Ancora un chiarimento: le masse tumorali dovrebbero avere caratteristiche specifiche? E se presenti in addome divrebbero comunque dare una sintomatologia? Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un massa tumorale addominale che si apprezza a livello di parete dovrebbe dare una sintomatologia eclatante mesi e mesi prima. Sempre che il paziente sia sopravvissuto .....

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 373XXX

Grazie ancora dottore e' stato chiarissimo la terrò aggiornato. Buon lavoro

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
A risentirci. Auguroni.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it