Utente 377XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni e mamma da 9 mesi . Da circa tre mesi mi ho dei disturbi che mi stanno distruggendo la mia vita. Premetto che soffro di ansia e attacchi di panico pensando che fosse questa la causa dei miei disturbi ma non è così. Ho cominciato ad avere disturbi intestinali vado in bagno circa 3 volte al giorno con feci gialline e mucose, e sono dimagrita a vista d'occhio in questi tre mesi. Mi capita che dopo che vado in bagno comincio a sentirmi debole e stanca tutto il giorno con una forte sonnolenza e senso di svenimento. Poi mi viene una gran fame ma quando sto per mangiare allora mi prende una forte nausea che mi accompagna tutto il giorno e mi sento subito piena come se avessi mangiato un bue. Ho delle fitte sotto la costola sinistra che si vanno a cospargere in tutto l'addome e le spalle la zona lombare sono piena di dolori addosso. Circa un mese fa ho pure avuto delle placche sulla tonsilla e dopo fatta la cura antibiotica ho eseguito tampone faringeo con risultato streptococco beta emolitico di gruppo A e B . L'ho curato con il bactrim antibiotico e domani eseguiró il tampone per vedere se è ancora presente. Inoltre espello del muco molto gelatinoso a volte schiumoso a volte con dei filamenti grigiastri/neri . È questo che mi preoccupa ! Potrebbe trattarsi di cancro ai polmoni o di cancro al l'apparato digerente visto i miei disturbi? Ho fatto anche le analisi del sangue che risultano perfette non c è nulla di anomalo e quelle delle feci solo la presenza di un citrobacter nell intestino. Sono stanca sto malissimo giorno dopo giorno ho sempre le occhiaie più evidenti il viso sciupato e la forza di non alzarmi più dal letto per la debolezza! Sono distrutta per favore voglio sapere cosa ho e soprattutto se possono essere segno di un cancro!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
NON SONO SEGNI DI UN CANCRO .

A distanza è impossibile provare a fare ipotesi diagnostiche, ma quel che è evidente il suo elevato livello di ansia che va controllato con un supporto

Per questo coinvolgerei il suo curante anche se non sarà semplice dinnanzi a disturbi così vaghi ed aspecifici, TONSILLITE A PARTE CHE STA CURANDO.

Comincerei INTANTO come prima cosa a staccare con il suo PC dalla ricerca di informazioni sulla salute che incrementano il suo già instabile livello di ansia.

Legga perché (anche se su un tema differente)


https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html

Tanti saluti


Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 377XXX

La ringrazio tanto dottore é stato molto gentile. Il medico del pronto soccorso mi ha prescritto una colonscopia perché secondo lui dice che potrebbe trattarsi di morbo di crohn ma mi è sembrato un po troppo esagerato...!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E forse, lo speriamo, lo è stato...
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com