Utente 396XXX

Salve Gentili Dottori,
Attualmente sto facendo il mantenimento per la leucemia con methotrexate 30 mg ogni 10 giorni, purinethol 2 compresse al giorno. È possibile che methotrexate e purinethol diano stanchezza a questi dosaggi? I miei esami di controllo vanno bene, a volte lieve anemia e conta piastrinica e globuli bianchi un po' bassa, come previsto naturalmente.
Lo chiedo perche non so se effettivamente la chemio anche a basso dosaggio possa dare stanchezza (sul bugiardino non lo mette come effetto collaterale), ma in ogni caso io mi sento un po stanco, e pensandoci direi che la stanchezza si è presentata subdolamente e molto lentamente a partire dall inizio della terapia di mantenimento, ma magari è una mia impressione non so!
La terapia di mantenimento l ho iniziata 9 mesi fa
I dottori mi dicono di non preoccuparmi che probabilmente sono un po in ansia per possibilita di recidive, ma in realtà io non ci penso mai quindi non sono sotto stress direi.
Ringrazio in anticipo per la risposta eventuale, Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
l'entità dei possibili effetti collaterali con qualunque chemioterapia varia molto da persona a persona. Parlo di entità e non di tipo di effetti perchè l'astenia (stanchezza) può verificarsi con qualunque chemioterapia, per alcuni farmaci ed a certi dosaggi non è neanche citata in scheda tecnica, ma bisogna ammettere che persone più sensibili, ed in concomitanza di altri stati fisici, psichici e patologici, possano avvertire più o meno stanchezza.
Naturalmente i sintomi cosiddetti sistemici possono anche essere correlati alla patologia principale da cui è affetto, ma su questo le possono dire molto meglio i medici che l'hanno in cura e la conoscono in ogni dettaglio.
Cordiali Saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Grazie della risposta Dottore,alla prossima visita di controllo esperrò nuovamente il problema al mio medico di riferimento.
Colgo l'occasione per chiederLe se potrebbe (ipoteticamente, mi rendo conto che siamo sul web) influire anche sulla libido e sulla sfera psichica, mi sento un po' mentalmente esaurito infatti, e non riesco a capire se sia "colpa" dei farmaci o meno.
Ps per quanto riguarda l'ipotesi che il problema sia dovuto alla patologia, mi sentirei di escluderlo perche sono in fase di remissione completa e gli esami di routine sono a posto.
La ringrazio ancora

[#3] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Riguardo effetti sulla libido e sulla sfera psichica, si tratta sempre di effetti che possono comparire non di rado in qualunque indivìduo che affronti l'impegnativo vissuto di una diagnosi e di un trattamento oncologico.
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro