Utente 533XXX
Scusate se mi permetto di disturbarVi per una semplice curiosità, ma sono direttamente interessata e mi piacerebbe avere una risposta.
Leggendo le Vostre risposte alle domande sui markers tumorali, ho notato che parlate spesso di falsi positivi dovuti magari a normalissimi processi infiammatori. Ma esistono anche i falsi negativi? La mia curiosità nasce dal fatto che mia madre è appena stata operata per un adenocarcinoma all'intestino, e anche molto voluminoso (9cm x 5 cm), con interessamento di 1 linfonodo, ma i suoi marker erano tutti nella norma. E' da questo che nasce la mia curiosità. Grazie se troverete il tempo di rispondere.
Rita

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
COME VEDE L'ESAME ISTOLOGICO LA Fà DA PADRONE...
PURTROPPO I MARCATORI DA SOLI NON DICONO NULLA, SE FOSSE IL CONTRARIO AVREMMO RISOLTO LA DIAGNOSI PRECOCE IN ONCOLOGIA CON UN SEMPLICE PRELIEVO DI SANGUE.
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)