Utente 352XXX
Gentili dottori da circa una settimana mia figlia ,16 anni a settembre, porta l'apparecchio fisso ( per l'arcata inferiore sarà però montato in seguito).Mia figlia avrebbe i denti leggermente storti a causa del palato leggermente stretto.La classe scheletrica è quasi la prima.La terapia dovrebbe durare quasi due anni però in seguito dovrà portare un apparecchio di contenzione mobile per quattro anni, perchè il dentista ha detto che mia figlia "è portata" ad avere recidive ma con questo apparecchio il rischio e nullo o quasi. Da qualche giorno ho saputo che l'apparecchio ortodontico può scatenare la scoliosi e la cosa mi allarmato un poco. Mia figlia è stata visitata ,quando aveva 10 anni, da un medico fisiatra che le aveva diagnosticato:"Atteggiamento scoliotico del rachide dorso-lombare. Modesto valgismo del ginocchio bilaterale: retro calcagno leggermente valgo. Iperlordosi lombare, lieve atteggiamento di ipercifosi dorsale quasi del tutto modificabile sia attivamente che passivamente.Non asimmetrie grossolane dei cingoli scapolo-omerali. Non gibbosità dorsali." Vorrei sapere quanto ci sia di fondato nelle affermazioni di coloro che sostengono che l'apparecchio ortodontico possa causare danni alla colonna vertebrale, dato che comunque mia figlia non è da questo punto di vista perfetta. Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
che l'otofonzia possa provocare la scoliosi mi giunge nuova, mi piacerebbe sapere se l'ha detto un collega...
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 352XXX

La ringrazio per la risposta rassicurante. Purtroppo, un suo collega medico chirurgo dentista con master universitario in posturologia clinica asserisce ciò.

[#3]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
nessuno é perfetto
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it