Utente 465XXX
Buonasera a tutti.
Sono un ragazzo di 21 anni, e tra qualche mese mi sarà tolto un apparecchio fisso che ha corretto una seconda classe con morso profondo (non c’era overjet però, solo deepbite, ma denti aderenti tra loro). Da piccolo mi fu messo anche un apparecchio mobile, da tenere la notte: era in pratica uno spessore sul palato, che bloccava gli incisivi superiori nel salire. Non risolse il morso profondo, e a 18 decisi di mettere un apparecchio fisso, con distalizzatore molare (arco di Wilson) da un altro dentista. Adesso devo dire che ha funzionato, i molari sono in prima classe (prima erano uno esattamente sopra l’altro, non in seconda) e gli incisivi sotto si vedono per metà (prima erano completamente coperti, ma la gengiva non coperta) ma le domande mi restano.
Ho un naso con la gobba, è così per genetica (in famiglia ci sono nasi grossi) o si è curvato per la retrusione? Ho un mento bello credo, ma ho paura che la mandibola sia rimasta corta dallo sviluppo errato. Avrei dovuto/dovrò affidarmi a un chirurgo per risolverlo? Di profilo ho le labbra un po’ sporgenti, ma nasion è mento sono sulla stessa linea... Inoltre ho ancora le faccette e due spessori sui molari, che credo non permettano alla mandibola di stare avanti come dovrebbe. Allego, le foto qui. Se potete anche darmi un parere sul fatto del naso, se si è sviluppato così per ereditirierita o a causa del morso profondo?

https://www.dropbox.com/sh/4uitf3br3lsimsy/AADxiiWAAkchr6Mk72E3wpVka?dl=0

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
L'Ortodonzia non agisce sulle basi scheletriche,a meno che la terapia(ortopedica)venga eseguita in età evolutiva,pertanto un mento "corto" non può essere corretto se non chirurgicamente.Non vi sono rapporti con eventuali deformità del naso,che anch'esse se presenti richiedono un approccio chirurgico.Dalla terminologia usata mi pare che lei sia del "settore" o quantomeno esperto in materia.Pur non potendo per regolamento postare immagini,io non mi preoccuperei del lato estetico(mi sembra buono),ma della "funzione",in quanto nel deep bite spesso sono presenti sintomi disfunzionali temporo-mandibolari.
Su questo aspetto,e concludo,le allego un articolo informativo sul TMD.
Lo legga ed in particolare si soffermi sulla dimensione verticale



https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


Se ha da chiedere chieda pure.




Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Ho studiato molto la materia, e non vedendo appunto un mento sfuggente mi sono affidato alla ortodonzia, avendo anche letto che spesso la seconda classe seconda divisione è associata a una mandibola di buona lunghezza. Come problemi funzionali avevo una postura scorretta (corretta con la nuova occlusione e con esercizi per la postura linguale) e niente altro. A giudicare dalle foto, per lei che sicuramente è più esperto di me, i mascellari le paiono ben sviluppati in lunghezza e in orizzontale? È questo il mio cruccio principalmente

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Per quanto visibile dalle immagini non vedo nulla di particolare,ovviamente, e lei lo saprà, che è dirimente in tali casi una esame cefalometrico su telecranio,confrontandolo con il o i precedenti,per valutare i risultati attesi dal piano di cura oltre che per valutare la "lunghezza" della mandibola e quant'altro.


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 465XXX

Grazie. Quindi se mi presentassi da un chirurgo maxillo facciale, non ci sarebbe nulla da correggere e quindi non mi opererebbe? Ah e un’altra cosa: il rischio di recidiva è importante? Considerando che ho una postura orale corretta adesso

[#5]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Se l'occlusione è stabile,la funzione atm,linguale e la competenza labiale sono normali non vi sono rischi di recidiva,ovviamente utilizzando una contenzione adeguata per un congruo periodo di tempo.Non vedo necessità chirurgiche di sorta,se poi vuole una correzione meramente estetica a livello del naso,allora si rivolga pure al chirurgo maxillo o al chirurgo plastico.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 465XXX

Certo, per il naso ovviamente andrò da un Rinoplasta molto conosciuto qua in Italia, parlavo dei mascellari. Si le labbra chiudono normalmente, lingua perfettamente posizionata. Le chiedevo appunto se per lei ci fosse bisogno di una operazione ai mascellari

[#7]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"Le chiedevo appunto se per lei ci fosse bisogno di una operazione ai mascellari"...
Ripeto,non ho un esame cefalometrico di riferimento per essere esaustivo,ma "a lume di naso", e solo in base alle immagini postate,direi proprio di no.
Se ha bisogno di maggiori chiarimenti chieda all'Ortodontista che la sta trattando.



Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 465XXX

Ottimo, grazie mille. Si so che senza esami non può dare un parere sicuro, ma lo chiedevo appunto in base alle semplici foto