Utente
Chiedo un consulto agli ortodontisti.


Ho portato l'apparecchio fino a poco tempo fa (già adulto) , avevo un morso aperto molto leggero per il quale l'ortodontista ha espanso il palato per diversi mesi.


L'occlusione adesso è corretta, ma il risultato estetico non è purtroppo ciò che mi aspettavo.
Il sorriso è molto più largo rispetto a prima e lo preferivo, in quanto più naturale.
Inoltre tale espansione non mi permette più di chiudere le labbra senza forzarle.


Per questo vi chiedo, nonostante l'occlusione sia corretta, sarebbe pensabile e fattibile restringere il palato per tornare al sorriso e alla forma del viso precedente, mantenendo la corretta occlusione?

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici. Importante capire se con l'espansione l'arcata superiore è in Brodie.
Deve consultare giocoforza un secondo ortdontista per una corretta chiave di lettura.
Comunque sia è improbabile che l'occlusione "è corretta" come ella sostiene.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia