Dormire senza cuscino

Buongiorno, ho 52 anni e da circa 4 o 5 anni mi sono abituato a dormire senza cuscino, probabilmente mi faceva stare meglio anche con la cervicale.
Io di solito dormo perlopiù con la pancia rivolta verso il basso, quindi ho la sensazione che sia più comodo anche per la posizione della testa, che non tende ad andare indietro.
A volte dormo anche di lato, e anche in questo caso non mi dà fastidio perché non sto perpendicolare con la spalla, una è posizionata più avanti, la testa quindi non è molto inclinata verso il basso, forse solo leggermente.
Nell'ultimo periodo però mi capita di svegliarmi con un leggero dolore alla tempia, che poi mi passa.
Ho pensato se questo potesse dipendere da un problema circolatorio, per cui vorrei chiedervi più in generale: dormire senza cuscino può essere nocivo per i vasi sanguigni della testa?
E' meglio usare un cuscino oppure il fatto che la testa non sia rialzata rispetto al letto non è un problema per la circolazione della testa?
[#1]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7.8k 277 9
Ha scritto lo stesso consulto nel 2019 (e anche allora aveva 52 anni). La risposta non può che essere la stessa di allora: può dormire in qualsiasi modo che trova più comodo, senza nessun problema.
Cordiali saluti.
Umberto Donati, MD

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie per le indicazioni, e ha perfettamente ragione sul fatto che avevo posto la stessa domanda, l'avevo completamente dimenticato.
Ma io nel 2019 avevo 47 anni, dove ho scritto che ne avevo 52?
[#3]
Dr. Umberto Donati Ortopedico, Chirurgo della mano, Medico legale, Perfezionato in medicine non convenzionali 7.8k 277 9
Le chiedo scusa. Pensavo che i consulti mantenessero i dati originali. Ho visto invece che hanno tutti i dati più recenti. Errore mio.
Cordiali saluti.
Umberto Donati, MD

Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it