Vi è ancora presente una frattura?

Buongiorno,
in data 06/04 mi recavo a seguito di una caduta al pronto soccorso per un forte dolore all' alluce.
Gli esiti dei raggi dicevano: " frattura alla base della falange uguale I raggio piede sinistro", dopo ormai più di un mese continuando ad avere dolori, chiedo quindi alla dottoressa di poter fare dei raggi per controllare la situazione.

Il risultato avuto oggi è:" esiti di frattura con distacco parcellare all' angolo laterale della falange ungueale del I raggio"
La mia domanda è: vi è quindi ancora una frattura in essere?

È meglio rivolgersi ad un ortopedico dato i dolori persistenti?

Grazie mille
[#1]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 854 56
Allo stato attuale la frattura appare consolidata.
I dolori persistenti sono dovuti a una mancata articolarità per 30 gg . Ora la ripesa dei movimenti abituali e l’uso di una calzatura risulta dolorosa.
Non abbia soverchi timori.
Lentamente i dolori passeranno.
La saluto cordialmente.

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio molto per la sua cordiale risposta!
[#3]
Utente
Utente
Quindi potrei togliere la scarpa talus che sto portando dall' inizio della frattura e iniziare pian piano a muoverlo?
[#4]
Dr. Efisio Musu Ortopedico 854 56
Può certamente eliminare la scarpa e iniziare la mobilizzazione.

[#5]
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente per la sua gentilezza!