Utente
Salve dottore,sono una ragazza di 24 anni.
Da diversi anni avverto degli scrocca menti a livello delle ginocchia. Da circa un anno, tempo da cui ho iniziato a stare tutto il tempo in piedi al lavoro, avverto dei dolori quasi continui allo stesso livello. Ho fatto la RM il cui referto segnala sfumate alterazioni di segnale a carico della cartilagine articolare femoro-rotulea; e di espressione di note di osteocondrosi a questo livello.
Considerando la mia età sono molto preoccupata per la situazione. Il mio medico di base mi ha detto che tramite l'aiuto dell’’ortopedia e del fisiatria dobbiamo cercare di migliorare la situazione con esercizi vari,evitando l'utilizzo ti vari farmaci,considerando sempre la mia età. Volevo sapere se effettivamente con questa diagnosi è possibile migliorare la situazione in questo modo?? Se no che cosa mi consiglia di fare??
Il fatto che io uso molto la bicicletta, circa 25 min per 4 volte al giorno, non so se migliora oppure mi peggiora la situazione??? Non vorrei sforzarmi di troppo.
Grazie per la risposta!
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la visita ortopedica è importante per capire perché si sta consumando la cartilagine tra la rotula e il femore (malallineamento rotuleo o altri problemi) e cercare una soluzione, se esiste, che elimini la causa. Se la causa non è eliminabile, ci sono esercizi, infiltrazioni di acido ialuronico e altri accorgimenti che la possono aiutare. Per quanto riguarda la bicicletta, se non ha dolore durante o dopo lo sforzo credo che possa continuare, ma solo con la visita si può dire cosa deve e non deve fare. Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
Lo so che ci sono infiltrazioni di acido ialuronico ma spero proprio di non dover ricorre a quel rimedio, perché mi sembra parecchio presto.
Durante e dopo aver usato la bicicletta non ho particolari dolori,quindi...
Secondo lei questo potrebbe essere un problema nato oppure creato durante questi anni??
Grazie di nuovo.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Posso solo supporre che sia un problema "costituzionale" che col tempo sta peggiorando. Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#4] dopo  
Utente
Un ultima domanda: Ma una leggera scoliosi che mi è stata diagnosticata 2 anni fa’e che apparentemente non mi sta dando nessun problema può influenzare su questo problema delle ginocchia??
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Non credo proprio. Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it