Utente
Risultato rx: estese calcificazioni periarticolari dei tessuti molli sovtatuberositari. Risalita la testa dell'omero con riduzione dello spazio subacromiale del comparto acro io lavico Are. Sono in attesa del risultato della RMN, ho 41 anni e da circa 10 giorni ho dolore forte alla spalla, spalla quasi bloccata, dolore fino al gomito, migliorato con uso di farmaci. Solo chirurgia per risolvere ? Oppure potrebbe sperare nella fisioterapia o altro ? Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Grosso

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
RAPALLO (GE)
BUSTO ARSIZIO (VA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile signora, quanto da lei descritto molto bene orienterebbe per un patologia della spalla che viene comunemente indicata "Spalla dolorosa" ed inquadrata nell'ambito delle patologie "SINDROME DA IMPINGEMENT SUBACROMIALE" (veda anche il link: www.luigigrosso.net/spalla.htm ) Non credo che la fisioterapia possa darle benefici, forse delle infiltrazioni ma penso che la soluzione definitiva sia l'intervento chirurgico per via artroscopica. Nella mia esperienza ho visto che i paziente hanno risolto brillantemente.
Auguri.

Dr. Luigi Grosso
www.luigigrosso.net
Dr. Luigi Grosso - Chirurgia e Artroscopia Spalla e Gomito
Busto Arsizio (VA) - Rapallo (GE) - Napoli
www.luigigrosso.net - www.saluteinspalla.net

[#2] dopo  
Utente
buonasera
aggiungo il risultato della rmn:
regolari i raporti articolari gleno-omerali e acromion-claveari. la testa omerale nel settore trochitico presenta multiple fini irregolarità del contorno corticale a carattere degenerativo-periartritico. la cuffia dei rotatori presenta una disomogeneità di segnale per sofferenza tendinosa-tendinitica. nel suo contesto sono presenti piccole defosizioni calcifiche nodulari. altre calcificazioni laminare e nodulare sono presenti, affiancate, nel contesto della borsa sottodeltoidea, proiettivamente all'altezza della confluenza dei tendini sovraspinoso e sottospinoso. all'interno della borsa mucosa è presente anche una modesta quota fluida. la continuità muscolo tendine è conservata e cosi il trofismo dei ventri muscolari. nella norma il tendine del sottoscapolare e del capo lungo del muscolo bicipite. nei limiti della norma il cercine glenoideo.

aggiungo che faccio un lavoro per 8 ore fissa al pc..

grazie in anticipo


[#3]  
Dr. Luigi Grosso

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
RAPALLO (GE)
BUSTO ARSIZIO (VA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ribadisco quanto scritto che non credo nella fisioterapia magari delle infiltrazioni ma penso che la soluzione definitiva sia l'intervento chirurgico per via artroscopica.

Dr. Luigi Grosso
www.luigigrosso.net
Dr. Luigi Grosso - Chirurgia e Artroscopia Spalla e Gomito
Busto Arsizio (VA) - Rapallo (GE) - Napoli
www.luigigrosso.net - www.saluteinspalla.net