Utente
Salve a tutti volevo chiedervi un informazione. Agli inizi di luglio ho fatto le analisi del sangue e sono uscite nella norma. Il giorno dopo , presi due cassetta di acqua a sinistra e uno a destra. Il giorno dopo ancora mi è iniziato a venire un dolore al braccio sinistro e
Raramente un formicolio alle dita e qualche volta un fastidio al braccio destro , e a distanza di 2 mesi e mezzo ancora mi deve passare. Ho preso antiinfiammatori ma non hanno fatto effetto. Venerdì ho fatto una radiografia a tutta la colonna vertebrale, e sto aspettando i risultati. Ho notato , che girando il collo ho il dolore ... Premetto che sono 8 anni che faccio lo shampoo 1/2 volte al giorno. Questo dolore e come se fosse a livello muscolare e dei nervi non so come spiegarvi. Cosa posso fare più secondo voi ? Ho una paura atroce ! Grazie.

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

deve solo aspettare, senza particolari ansie.

Il dolore è molto probabilmente stato causato dallo sforzo eccessivo.

Solo de dovesse persistere per altre 2-3 settimane, conviene farsi vedere da uno specialista.

Buon pomeriggio.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente
Certo , il dolore o fastidio è come se fosse all'altezza dei muscoli e nervi. E ogni tanto ho dei fastidi sotto le ascelle ad entrambe le braccia , mi massaggio e passa il fastidio. Ma la cosa strana che nessun antinfiammatorio mi fa passare o placare il dolore/fastidio al braccio... Sto uscendo pazzo Dottore...

[#3]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Capisco, ma al momento deve aspettare.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#4] dopo  
Utente
Dottore il dolore mi viene solitamente all'altezza del muscolo del braccio , un po più di del muscolo , qualche volta dietro la scapola penso... Non sempre mi viene il formicolio alla mano.. Sono quasi tre mesi, ho paura !

[#5]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Credo che il suo problema principale sia l'ansia, problema che deve affrontare, consultando uno specialista.

Solo in seguito dovrà eventualmente risolvere il problema agli arti superiori.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#6] dopo  
Utente
Dottore , ho fatto anche le analisi del sangue e sono uscite nella norma però il dolore c'è ancora...ma più che dolore il fastidio , che poi mi viene anche alla scapola del braccio sinistro ..

[#7]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Senza una visita diretta non è possibile fare una diagnosi precisa; si procederebbe "a tentoni".
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#8] dopo  
Utente
È giusto , però secondo il mio medico di base prima di andare dallo specialista , bisognava prima farsi le analisi così si era sicuri che non era nulla di preoccupante in altri sensi. Perché se era qualcosa di più grave , secondo lui le mie analisi non uscivano così ma alterate.
Io purtroppo sono ipocondriaco , vado in ansia su tutto dottore. E questo fastidio o dolore mi prende anche la spalla.. Alcune volte non solo del braccio e spalla sinistra ma anche destro.
Il medico ha detto è inutile farti prendere altre radiazioni.

[#9]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gli eventuali accertamenti vanno stabiliti dallo specialista; in caso contrario, si corre il rischio di fare esami inutili, che comunque hanno un costo.

Non esistono solo le radiazioni: esistono anche le ecografie, le risonanze...

In ogni caso, cosa va fatto, lo dovrebbe decidere lo specialista.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale