Utente
Salve, ho una bambina di 5 anni che da gennaio scorso ha avuto 6 episodi di tonsillite di cui il penultimo ai primi di settembre e l'ultimo adesso. Ha la febbre da tre gg ha preso due dosi di amoxina (no acido clavulanico) e poi siamo passati ad augmentin sospensione. la febbre è ancora alta 39° e comincio a preoccuparmi. Dopo quante somministrazioni di augmentin la febbre comincia a scendere? E' normale? Cosa posso fare per prevenire questi episodi di tonsillite? Ci sono terapie alternative? vorrei proprio evitare per quanto possibile l'intervento chirurgico! Grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto, mai iniziare una terapia antibiotica prima del quarto giorno dall'inizio della sintomatologia: con o senza antibiotico, una tonsillite dura circa quattro giorni. Somministrare solamente degli antipiretici, per esempio del paracetamolo. Poi, è utile un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni (da fare non prima di dieci giorni dall'ultimo antibiotico assunto) e delle analisi di laboratorio: emocromo con formula, tas, ves, azotemia, glicemia, proteina c reattiva, mucoproteine, citomegalovirus, EBV, toxoplasma, es. urine.
Una volta in possesso dei risultati, sarà necessaria una valutazione da parte di un Otorinolaringoiatra anche per decidere sulla necessità di una terapia immunostimolante e di lisati batterici. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori