Utente
Gentili dottori,
vi scrivo perchè ho un problema all'orecchio sinistro.
E' da circa una settimana che ho un costante dolore. Lunedì e Martedì era una cosa sopportabilissima, ma da Mercoledì in poi ha incominciato a farmi ancora più male.
Attualmente il dolore rispetto ai primi giorni è sicuramente diminuito, però anche se è leggero è insopportabile, anche perchè ad accompagnarlo ci sono delle fastidiose pulsazioni che la notte non mi lasciano dormire.
Giovedì sono andata dal dottore che, dopo avermi tolto un tappo di cerume e avermi detto che non c'erano segni di un otite, mi ha detto di continuare con gli antinfiammatori (Oki) e gocce di Anauran fino a quando non mi sarebbe passato.
Gli antinfiammatori non mi fanno assolutamente niente. Riescono a farmi passare il dolore giusto il tempo del loro effetto.
Ad esempio, se prendo l'Oki alle 23 ... Alle 5 di mattina, appena finisce l'effetto, puntualmente mi sveglio con un dolore che non mi fa dormire.
Se non mi fosse passato mi ha detto di prendere l'antibiotico (Klacid 500 mg).
Questo antibiotico però è solo in pastiglie e questo è un vero problema per me. Non riesco a mandarle giù in nessun modo!
Un altro problema è che non riesco a trovare un antibiotico che abbia le stesse proprietà e funzioni di questo ma che sia in bustine o liquido.
Potreste indicarmene uno?
Grazie, distinti saluti.


[#1]  
Dr. Carlo Gasparoni

40% attività
0% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Data per corretta la diagnosi di otite (il dolore all'orecchio può essere dovuto a molte cause) ,e sapendo che molti farmaci non raggiungono una corretta concentrazione a livello della cassa timpanica, io le consiglio di farsi prescrivere un altro antibiotico che non sia una Claritromicina, che ha uno spettro d'azione non tra i più estesi. Meglio una associazione Amoxacillina+Acido Clavulanico per 10 giorni. La scelta comunque la deve fare il suo Medico, che deve tenere in considerazione il Suo stato di salute generale, allergie, intolleranze ecc..

Saluti
Dr. Carlo Gasparoni
Medico Chirurgo
Specialista in Audiologia - Foniatria