Attivo dal 2014 al 2014
Le adenoidi possono disturbare la corretta funzione dell'orecchio medio? creando insufficienza tubarica?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
L'ipertrofia adenoidea determina una minore ventilazione della tuba d'eustachio con relativo accumulo di catarro nell'orecchio medio, con conseguente ipoacusia di tipo trasmissivo, sensazione di ovattamento auricolare, rimbombo della voce.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
grazie della risposta Dr. Raffaello Brunori.

[#3] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
mi scusi se la disturbo nuovamente, ma è normale avere in concomitanza di adenoidi e sinusite cronica (con setto nasale e ipertorfia dei turbinati) dei click alle orecchie in fase di deglutizione e sbadiglio? tutto questo mi ha creato un'insufficienza tubarica???

[#4]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio di si: tutte le patologie possono influire sulla normale ventilazione tubarica
Dr. Raffaello Brunori

[#5] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
ma è una patologia curabile l'insufficienza tubarica?

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se è di natura infiammatoria, catarrale o da stenosi nasale, si.
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
invece per le altre forme? non esiste rimedio?

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Generalmente no
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
per quanto riguarda il mio caso e con i miei sintomi elencati pensa che io possa guarire da questi fastidi (click alle orecchie con ipoacusia) e difficoltà respiratorie?

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo, non sono in grado di dare una risposta, non conoscendo il caso specifico
Dr. Raffaello Brunori

[#11] dopo  
Attivo dal 2014 al 2014
con l'intervento riuscirò a risolvere la questione?

[#12]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ci sono buone possibilità, anche se in Medicina, lo sai, nulla puo' essere garantito al 100%
Dr. Raffaello Brunori