Utente
Salve, un anno fa ho subito una lesione al timpano causa pressione in volo,tempestivamente curata con cortisone ecc La ferita si è chiusa perfettamente ma mi ha portato dapprima a catarro tubarico curato con aerosol ed altro E poi ad una disfunzione tubarica che mi da una sensazione di ovattamento all'orecchio interessato dalla precedente lesione,effettuato un test audiometrico ed impedenzometrico è risultato udito perfetto.. Allora ho deciso di sottopormi ad un ciclo di insufflazioni tubariche che hanno dato un quasi impercettibile miglioramento da parte del catarro ma questo senso di ovattamento e continui scricchiolii tipici della disfunzione tubarica persistono.. Vorrei sapere è possibile che ci sia stato un danno all'udito e la macchina non ha saputo registrarlo o è un impressione dovuta a questa disfunzione meccanica dell'orecchio? E vorrei anche sapere se come mi ha già confermato lo specialista questo problema è irrisolvibile o massimo attenuabile. Grazie

[#1]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buonasera,
da quello che racconta effettivamente la sua sintomatologia sembra riconducibile ad un quadro di disfunzione tubarica. Può dare un'occhiata, in tal senso, alla nostra pagina:

http://www.icare-cro.com/disfunzionetubarica.html

Ha eseguito un test di funzionalità tubarica? La disfunzione persiste anche dopo il ciclo di insufflazioni?

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#2] dopo  
Utente
Salve,grazie per la tempestiva risposta.
Si,persiste nonostante il ciclo di insufflazioni.

[#3]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Potrebbe eventualmente pensare di ripetere il ciclo. Ne parli con lo specialista che la ha in cura.
Ricordo che gli effetti sono sicuramente superiori se vengono eseguite con acqua sulfurea.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#4] dopo  
Utente
Scusi ancora se la disturbo
Le insufflazioni sono state fatte con acqua termale e molto probabilmente le ripeterò quest'estate.
Vorrei sapere,come mai se ho questa sensazione di ovattamento l'udito risulta normale ?
E sopratutto questo problema può portare degli scompensi uditivi permanenti?
Ormai è da un anno che ho perso la tranquillità

[#5]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
La disfunzione turbarica spesso è in grado di determinare una sensazione di ovattamento che in realtà non si traduce in un vero calo uditivo. Molto spesso l'esame audiometrico può risultare normale e rimanere normale per molti anni, fino al naturale invecchiamento.
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it