Turbinoplastica

Salve, tre giorni fa sono stata sottoposta a un intervento di turbinoplastica eseguito in anestesia totale, dove mi sono stati inseriti anche degli spilnt parasettali che dovrò andare a togliere tra una settimana. Il giorno seguente mi sono stati rimossi i tamponi e non ho provato alcun sollievo nella respirazione, anzi tuttora il mio naso è completamente tappato e sgocciola spesso inoltre , sento la presenza di muco che pur soffiando non esce e un po’ di dolore all’interno del naso. Volevo chiedere se è del tutto normale o c’è qualcosa che non va? E dopo quanto ricomincerò a respirare normalmente? Sono davvero preoccupata perché pur essendo passati solo tre giorni non sento nessun miglioramento.
Attendo una vostra consultazione.
Grazie, cordiali saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,1k 1,1k
Tutto cio' che riferisce puo' intendersi normale decorso post-operatorio. probabilmente, si sono formate delle croste ematiche che rendono difficoltosa la respirazione nasale. Immagino che sia stato prescritto l'uso di uno spray nasale a base di olii rinobalsamici o di ac. ialuronico, non è vero?

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dr. Raffaello Brunori, grazie per avermi risposta.
Mi è stato prescritto un unguento nasale chiamato abiostil e l’antibiotico cefixima DOC generici. Riguardo all’unguento può andar bene come terapia?
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,1k 1,1k
Si, la cura è idonea

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test