Utente 474XXX
Buona sera,

Volevo sottoporvi questa mia situazione "strana" che ormai dura da un bel pò di mesi. Premesso che qualche anno fa sono stato sottoposto a intervento ai turbinati a causa di uso eccessivo di spray nasali e sono anche un soggetto allergico. Fatta la doverosa premessa ecco il mio problema: Durante il giorno io respiro normalmente, ma la notte, ogni notte, mi sveglio perchè la narice destra si chiude e non c'è modo se non con lo spray tipo rinazina di farlo libera e così riprendere di nuovo il sonno. Ho già fatto diverse visite dall'otorino (due diversi) i quali dicono che non riscontrano nulla di anomalo, che c'è una leggerissima deviazione del setto nasale che però non implica il problema, ma fatto sta che ad oggi io continuo ad avere questo problema. Cosa secondo voi posso e devo fare?

saluti

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che l sindrome da ostruzione nasale descritta possa dipendere da una ipertrofia del turbinato. Purtroppo, a distanza dall'intervento, la mucosa si riforma anche in seguito ad una firma allergica, come nel suo caso.

Per una conferma, dovrebbe sottoporsi ad una rinomanometria con test di decongestione dei turbinati, per una valutazione della sua respirazione nasale.
un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Dottore io la rinomanometria ancora non l'ho fatta (purtroppo è difficile trovare un centro che le fa), ma stamani sono stato ad una visita otorino e mi hanno riscontrato di nuovo i turbinati ingrossati dicendomi anche di dover ricorrere all'intervento in day surgery. Io sono stato sottoposto all'intervento in day hospital ai turbinati qualche anno fa (circa 4 anni fa di più e non di meno) ora mi chiedo è normale questa cosa? Io sono un soggetto allergico e inoltre da circa un mese e passa sono dovuto ricorrere alla rinazina non tanto per il giorno dove respiro bene, ma quanto per la notte perchè con la narice chiusa non riesco a dormire e mi è stato detto che questa ipertrofia ai turbinati si può presenta anche più volte nonostante l'intervento mi conferma questa cosa?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo si: l'allergia di cui soffre, infiamma e crea un aumento di volume delle mucose nasali creando questa sindrome da ostruzione nasale riferita
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Caro dottore, io non so se qui lei mi può dare questo consiglio, ma ci provo lo stesso: Io sono in attesa di un secondo parere medico sull'ipotesi dell'intervento, ma nel frattempo io devo affrontare il problema notturno. Il medico che mi ha visitato, come gli altri in precedenza, mi ha detto di buttare la rinazina e di usare brusonex. Io molto volentieri butterei la rinazina, ma purtroppo il brusonex non sortisce nessun effetto e io in qualche maniera devo pur dormire. Quindi la domanda è conosce un decongestionante come la rinazina che magari fa meno male?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il nuovo spray descritto è idoneo a sostituire quello vasocostrittore precedentemente utilizzato e che deve sicuramente eliminare. Deve solo avere un po' di pazienza ed abituarsi al nuovo farmaco: sicuramente noterà la differenza, ma deve essere forte, mi raccomando!
Dr. Raffaello Brunori