Utente 562XXX
circa una volta all'anno mi capita che si formi un tappo di cerume all'orecchio, sempre la stessa (la sinistra) . . . . . sempre con gli stessi sintomi che si verificano un pò di tempo prima (progressivo tappamento quando appogio la testa al cuscino) . . . . di solito quando si tappa completamente vado dall'otorino e in 5 minuti si risolve il tutto. . . . . . . in questo momento ci sono le prime avvisaglie di "tappamento". . . il problema è che mi ritrovo bloccato a letto per un problema alla schiena, e proprio non riuscirei ad andare dall'otorino in questo momento, . . . . mi chiedevo se esiste un qualche prodotto o una qualche "tecnica" da poter usare comodamente a casa?
.. . . . (si figuri che alcune persone mi hanno pure consigliato di mettere qualche goccia di olio d'oliva tiepido) . . . . . .
una seconda cosa (ma non credo si possa fare nulla) . . . è il fatto che quando si tappa l'orecchio mi crea una sorta di ansia, non dico panico ma da un certo fastidio, mette agitazione non riuscire a sentire di colpo da un orecchio, mi chiedevo se ci fosse una qualche maniera di affrontare meglio la cosa, ma credo sia più un aspetto psicologico

grazie

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' utilizzare degli spray auricolari o delle gocce specifici per l'ammorbidimento/ eliminazione del cerume nei condotti uditivi esterni. Si rivolga al suo Farmacista di riferimento
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori