Bruciore gola e orecchio causati da inghiottimento pillola

Buongiorno,
Ieri sera ho inghiottito una pillola di Expose ma purtroppo senza ausilio dell'acqua. Credo di averla ingoiata in modo corretto e che sia effettivamente scesa, però mi è rimasta la sensazione che fosse rimasta bloccata in mezzo alla gola e mi è venuto un bruciore forte in quel punto, oltre che a salirmi in bocca il gusto molto amaro della pillola. Da ieri sera ho forte bruciore a gola e orecchio appena deglutisco e faccio fatica a mandare giù il cibo. Vorrei sapere se sia un'urgenza o comunque una condizione che si risolve spontaneamente. Grazie!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Si risolve spontaneamente con il deglutire cibo e bere acqua.
Un cordiale slauto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore.
Il problema non si è ancora risolto e sento un fastidio come da corpo estraneo nella parte sinistra e bruciore in generale in tutta la gola. Sto prendendo Mylan Nimesulide da 3 giorni e da oggi anche propoli. Potrebbe essere stata un'infezione concomitante, ma mi sembra davvero strano dal momento che è iniziato esattamente all'inghiottimento della pillola. È possibile che sia rimasta incastrata? Oppure è ancora una risposta infiammatoria del mio sistema immunitario perché la pillola mi ha irritato i tessuti della gola? Grazie mille, cordiali saluti
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Cosa c'entra il sistema immunitario? Sicuramente la compressa non è rimasta incastrata. Il fastidio è dato solamente dall'infiammazione della mucosa del tratto digerente, li' ove la compressa ha graffiato. Ancora qualche giorno di pazienza!

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Era proprio vero, i sintomi si sono finalmente risolti. Un'ansia in meno! Grazie dottore, è stato gentilissimo. Cordiali saluti.
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Sono contento. Buon proseguimento

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test