Utente
Buon giorno,
qualche settimana ho una visita dall otorino e per curiosità ho cercato su internet in che cosa consisterà, ho letto che viene eseguita una laringoscopia e ciò mi ha molto preoccupato in quanto sono fortemente emetofobica.
Il motivo per cui mi reco sono le vertigini, è davvero necessario eseguirla se ho eventuali problemi vestibolari?

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se il problema per cui si recherà dallo Specialista è una sintomatologia vertiginosa, sicuramente non le verrà effettuata una laringoscopia, stia tranquilla.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Ah d'accordo, per fortuna.
Più o meno cosa dovrei aspettarmi dalla prima visita? Mi saranno fatti esami?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Dipende. Sicuramente verrà ascoltata sul tipo di sintomatologia; verrà visitata per quanto riguarda l'equilibrio con una marcia sul posto ad occhi chiusi, oltre che verrà fatta stare ferma sul posto e, poi, le verrà prescritto un esame audio-vestibolare per appurare la presenza o meno di una patologia a carico del labirinto.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio.
Ho letto che bisogna essere a digiuno per l'esame audio vestibolare, come mai? Sempre per il motivo da me citato nel primo post sono un po in ansia perchè presumo che sia perché provoca nausea?

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, un po' di nausea ed un po' di vertigini, ma passano subito
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Ah.... ma nausea forte? E si può arrivare a vomitare?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Generalmente, questo non succede, ma nemmeno si puo' escluderlo. Cerchi di tranquillizzarsi prima dell'esame e, vedrà, andrà tutto bene
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Buonasera,
per ovvi motivi la mia visita è stata cancellata ma avrei bisogno di chiederle una cosa non collegato ad essa.
Circa due ore fa mentre mi asciugavo i capelli con il phon l'ho tenuto troppo tempo in una posizione che "puntava" dentro al mio orecchio. Quando ho finito mi sono accorta che era molto tappato.
Pensavo che dopo un po sarebbe passato ma tutt'ora me lo sento chiuso e mi gira molto la testa (probabilmente perché mi sto agitando?? sono abbastanza ipocondriaca). Dovrei preoccuparmi??

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Di certo, con il phon, non ha potuto provocare alcun danno ,se non asciugare il cerume presente nel condotto uditivo esterno con conseguente sensazione di chiusura.
Dr. Raffaello Brunori