Utente
Salve dottori, è da un paio di mesi che soffro di problemi mandibolari, come scritto in un precedente consulto e purtroppo ancora riesco a fare una visita gnatologica.
Purtroppo in questo mese problemi di mandibola sempre gli stessi se non leggermente diminuiti ma oltre questo è da ieri che mi è giunto un fastidio all'orecchio destro, come un calore interno, simile alla sensazione quando vai in acqua e rispurghi l'acqua calda dalle orecchie con una sensazione di corpo estraneo che si accenua se muovo la bocca, come se ci fosse qualcosa incastrato.
Premetto che sto soffrendo di dolori al collo ultimamente e un po di vertigini con problemi visivi tipo dei flash o vista annebbiata ogni tanto, con un pò di confusione mentale, ma ora con questa aggiunta di calore all'orecchio ho voluto riformulare un nuovo consulto perchè questo fastidio è snervante.
Grazie mille per l'attenzione in caso.
Buonasera, vorrei aggiornarvi che questa sera, dopo tutti i sintomi scomparsi nel giorno, di colpo mi sono sentito l'orecchio tappato ed adesso è gia passata un ora e mezza e continuo a sentirlo tappato con pressione. Sento leggero fischio se mi espongo a rumori, anche leggeri e quando faccio movimenti sento proprio una leggera pressione con un leggero fischio se lo tengo tappato.
La sensazione è bruttissima perche mi sento addormentata la parte vicino l'orecchio data questa sensazione di ovattamento.

[#1]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente , lei presenta vari sintomi che potrebbero essere legati ad una malocclusione dentaria con malposizione mandibolare e disfunzione dell'ATM: infatti già in passato il Collega De Socio le aveva risposto in tal senso. Ora si aggiunge un problema all’orecchio: probabilmente lei presenta una Disfunzione Tubarica. Ho spesso risposto su questo Sito a pazienti che riferivano un quadro simile al suo: per non ripetermi, le suggerirei di leggere la mia risposta a questo quesito:
https://www.medicitalia.it/consulti/otorinolaringoiatria/400085-disfunzione-tubarica.html
Può trovare qualche informazione utile in più sui rapporti fra ATM e orecchio nel mio sito internet alla pagina patologie trattate-Patologie dell’Orecchio , e leggendo gli articoli che si aprono con questi link: se si riconosce nelle problematiche trattate, eventualmente mi faccia sapere. Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/Otorinolaringoiatria/961/Otite-che-non-guarisce-colpa-dei-denti
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-disfunzioni-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]  
Dr. Carmine Capasso

32% attività
8% attualità
16% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
In primis Le consiglio la visita ORL, l’esame otoscopico per valutare la presenza di corpi estranei nel condotto uditivo esterno ed un esame audio-impedenzometrico. In assenza di CE nel CUE, potrebbe esperire altre indagini diagnostiche. Cordiali saluti
Dr. CARMINE CAPASSO

[#3]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Un altro elemento importante sarebbe sapere come ha affrontato il problema di vertigini e cefalea per i quali in passato si era rivolto anche a questo sito.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie delle risposte e dell’attenzione Dottori, molto gentili.
Le vertigini sinceramente le ho trascurate e sembrano non essere più come prima a parte ogni tanto qualche vertigine leggera, in quanto di visitA gnatologica l avevo già fatto presente nell’altro consulto, purtroppo il dentista/gnatologo si è soffermato sui denti, facendo un preventivo e prescrivendo un bite notturno per la mandibola, ma era palese che della mandibola poco se ne importava visto che ha fatto presente è normale quello che mi dici sulla mandibola perché ti mancano due molari , e vedendo le vostre risposte e altri consulti non mi sembra sia poi tanto normale. Ora sto cercando un bravo gnatologo visto che in zona dove abito io non ho conoscenze ne tantomeno so se c’è qualcuno che approfondisce questioni di ATM.
Calcolando però che ho sempre dei minimi dolori facciali, sensazione di mandibola stanca (noto che non la tengo in linea, tipo storta), doloretti al collo e appunto questa sensazione all’orecchio, e sinceramente anche un po’ scombussolato mentalmente..
Quindi dovrei recarmi anche da un otorino?

[#5]  
Dr. Carmine Capasso

32% attività
8% attualità
16% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se la sensazione di ovattamento auricolare persiste la valutazione ORL è consigliabile, anche in associazione ad una valutazione odontoiatrica se sono presenti disturbi dell’ATM sinistra. Buona serata
Dr. CARMINE CAPASSO

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille Dottore, un ultima cosa, credo sia sempre riferito all’ATM i continui dolori alla mandibola che quest’oggi mi ha preso anche la testa, un senso di debolezza e non so se centri qualcosa ma ho un dolore di pancia e schiena continui, non riesco quasi a muovermi,come se la schiena fosse bloccata, poco sopra al sedere, non mi era mai successo di avere questi problemi con la schiena e ho notato che negli ultimi due giorni vado spesso di corpo (3/4 volte al giorno).
Chiedo qui visto che mi ci trovo, senza aprire nuovamente un altro consulto, ma questi problemi di vista, vertigini, possibile atm visti i continui dolori fastidì mandibolari e con aggiunta di questo problema alla schiena che non mi fa muovere, che la sento bloccata, possono essere comuni tra loro? Perché sinceramente mi stanno mettendo ansia, non riesco più ad affrontare la giornata tranquillamente e non faccio altro che pensare a questi sintomi ultimamente, sto fantasticando anche su qualche malattia tipo SLA o cose simili, perché non ho mai avuto sintomi del genere

[#7]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
In casi come il suo riterrei più logico che il paziente non abbia 5 malattie, ma in problema strutturale di fondo che può procurare 5 sintomi. Aggiungo 2 possibili spiegazioni.
Non credo che via rete, senza una visita diretta del caso, si possa dire di più.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/934-la-cefalea-che-viene-dalla-bocca.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2326-dolore-cronico-disturbi-nel-sonno-e-disfunzioni-cranio-mandibolo-vertebrali.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#8] dopo  
Utente
La ringrazio Dottore, il secondo Articolo rispecchia più o meno la mia situazione, infatti come non detto, questi sintomi mi provocano un po’ d’ansia e disturbi d’umore. Grazie mille. Oggi proverò a chiamare qualche studio, sperando che riescano a controllare questo problema visto che nella mia zona da come ho capito è difficile trovare uno gnatologo

[#9] dopo  
Utente
Gentili dottori, non so se possono farlo presente qui però visto che il consulto è ancora aperto provo a farvi presente ciò

Oggi primo giorno di lavoro dopo lunghe ferie, mentre lavoravo ho avuto tutto il giorno compreso ora un senso di nausea, pesore sullo stomaco, debolezza gambe, dolore schiena (sopportabile) e un fastidio alla testa come se avessi la febbre. Sono andato in bagno già 3 volte e continuò ad avere stimolo. La febbre non c’è l’ho, misurata 36.9, potrebbe essere il caldo? Calcolando che ho sudato molto visto il sole ed il caldo del primo pomeriggio quest’oggi. Non ho altri dolori localizzati ma mi sento scombussolato come se fossi sotto febbre/virus e non riesco a fare altro se non mettermi a letto, data la tensione muscolare alle gambe e debolezza.
(Non so se può essere Grave ma ho anche la saliva pastosa in bocca)
Ora che ci penso però ieri ho fatto una grigliata da un amico e lui mi disse che gli era avanzata la carne e purtroppo non so da quando ahah anche se lievi sintomi li avevo già da due giorni, non tralasciando che quest ultimo periodo ho esagerato con il cibo

[#10]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Riterrei poco significativo questo episodio, ma tornerei a considerare quanto ci siamo scritti prima.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#11] dopo  
Utente
Perfetto, grazie Dott. Edoardo, domani pomeriggio ho la visita al dentista, posso dirgli di una possibile ATM se lui non mi accenna nulla su questo?
Comunque ho tirato ad antidolorifici viste le forti emicranie che coinvolgevano anche mandibola e dolori facciali

[#12]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Una malocclusione dentaria con malposizione mandibolare e disfunzione dell'ATM è un'ipotesi che va considerata. Si sinceri che il suo dentista sia esperto in questi argomenti.
Cordiali saluti ed auguri.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#13] dopo  
Utente
Buonasera Dottore, oggi sono stato da un altro dentista e mi ha riferito che questi problemi sono causati da una respirazione con la bocca, ed avendo il palato concavo, scavato verso il naso (che infatti ho sempre la sensazione di averlo tappato) oltre alle varie malocclusioni dentarie mi provoca questo dolore mandibolare. Vista anche l’estrazione di un molare forse aggravato tutto. Vorrei chiederle se questo problema che effettivamente non so come si chiama o se ha un termine, può provocare queste vertigini mal di testa e posizione irregolare della mandibola.. aspetto una risposta sul parere

[#14]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
A mio parere, e per pura logica, è a posizione irregolare della mandibola a causare gli altri problemi.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1408-vertigine-pertinenza-odontoiatrica.html
https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/7974-la-gestione-clinica-delle-cefalee-primarie-e-secondarie-a-problemi-di-bocca.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com