Utente
Buonasera,
Premetto che sono abbastanza ipocondriaca e forse non sarà niente di grave come spero, ma per tranquillizzarmi ho deciso di scrivervi.

È da due giorni che ho una tonsilla ricoperta da 4 placche bianche abbastanza dense, la tonsilla il primo giorno era arrossata ma nei due giorni successivi fini ad oggi non mi sembra la sia più.
La cosa più strana è che io ho già avuto le placche in gola e ricordo febbre e un mal di gola lancinante.
Questa volta, nonostante queste macchie sulla tonsilla sinistra, non ho mal di gola e neanche febbre, mi si è solo gonfiato un linfonodo nel collo e uno sotto al mento.
Dovrei preoccuparmi?
Le placche possono venire anche senza sintomi evidenti e senza mal di gola?

Grazie mille in anticipo per avermi ascoltata.
Attendo risposte!

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo il motivo per cui si debba preoccupare. In assenza di dolore e febbre, consiglio solo dei gargarismi con coca cola per la pulizia della superficie tonsillare, niente di piu'. Cio' che vede, certo, possono essere placche, ma anche residui di cibo che si incastrano nelle fessure delle tonsille. Se proprio cio' non la dovesse tranquillizzare, puo' sempre sottoporsi ad un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, sapendo ciò da un medico mi tranquillizzo molto, l’unica cosa, è che anche in assenza di mal di gola e febbre, i linfonodi dalla parte sinistra (dove la tonsilla è colpita da placche) il linfonodo sembra ingrossato, normale?

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, stia tranquilla
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Veramente la ringrazio di cuore dottore, cerco spesso su internet quando ho malesseri di questo tipo e non faccio altro che spaventarmi è ormai convivo con l’ansia ed è davvero riuscito a tranquillizzarmi, non so come ringraziarla.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Anche io, quando navigo su internet ,per informazioni o curiosità, mi spavento su quanto viene riportato. Meglio non cercare una diagnosi fai da te!
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori