Utente 179XXX
Dalle analisi del sangue a mia figlia (6 anni a gennaio) è risultata una TAS 1340 UI/ml e la pediatra mi ha suggerito un consulto con un cardiologo. Mi devo realmente preoccupare?
Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. sig.ra,
il TAS (titolo antistreptolisinico) aumenta segnalando la produzione di anticorpi nei confronti di un antigene prodotto da un batterio (Streptococco), responsabile frequentemente di processi infettivi delle prime vie aeree. Un valore così elevato deve consigliare sempre un approfondimento delle condizioni di salute del soggetto. Segua pure, ma con serenità, il consiglio dato dalla Pediatra.
Cordiali saluti.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!