Utente 194XXX
Buonasera,
ho una bambina di 4 mesi che allatto esclusivamente al seno. A volte causa impegni lavorativi ho la necessità di tirarmi il latte con la tiralatte per darglielo con il biberon.
Premetto che il latte materno lo riscaldo a bagnomaria, quindi non lo faccio bollire.
La mia domanda è la seguente: a volte capita che la mia bimba non finisca tutto il biberon, del mio latte tirato con tanto sacrificio, pertanto non so se alla poppata successiva posso integrare il latte avanzato con altro latte e riscaldarlo nuovamente a bagnomaria.
Potete fornirmi le info necessarie?
grazie 1000
saluti

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
in linea di massima il latte per poche ore si può riutilizzare se conservato in frigo.Per parecchie ore potrebbe costituire un pabulum di crescita di batteri patogeni che a volte albergano sulla superficie cutanea ,pertanto non è consigliabile.Tenga presente che i neonati fanno più' fatica ad allattare al seno anziché col biberon,questo potrebbe compromettere la continuazione dell'allattamento materno, molto importante sia per la madre che per la bambina. Le consiglio di allattare personalmente la piccola anche per sfruttare al meglio il contatto madre bambino ,fondamentale per uno sviluppo psico somatico ottimale.
Saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 194XXX

Gentile Dottore,
sono d'accordo con lei ma a volte non si può prescindere dagli impegni lavorativi.
Le chiedo scusa se ritorno sull'argomento ma se ho ben capito se il latte avanzato e riscaldato a bagnomaria lo conservo per poche ore in frigo posso riproporlo alla mia bimba senza problemi. Conferma?
La ringrazio di cuore
saluti