Utente 145XXX
Buongiorno, la bimba di mia cugina,che ha 2 mesi e mezzo ,soffre di coliche che si presentano ad orari diversi durante il giorno, senza apparente logica, magari di pomeriggio e poi, il giorno dopo ,la mattina o la sera,in maniera non regolare o prevedibile.
La piccola sta bevendo ,attualmente,latte d'asina visto che,dopo aver provato diversi tipi di latte,quello d'asina è risultato più digeribile.Sta prendendo anche fermenti lattici da una settimana perchè aveva dissenteria,.Il pediatra scelto dalla mia amica le ha prescritto le gocce alginor però quando ha le coliche in corso non le fanno niente.Da due giorni ha provato anche il biberon con la valvola anticolica ma con scarsi risultati.
Visto che io e mia cugina siamo molto legate e vista la sua scarsa dimestichezza con internet ho pensato di chiedervi io un consulto per riuscire a risolvere questo problema il prima possibile ,problema che le stà causando stati di nervosismo che interferiscono in maniera negativa con la sua vita privata e professionale ed anche per vagliare altre soluzione che pediatra potrebbe,vista forse la scarsa esperienza in problemi di questo genere,non aver visto.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Egregio signore
sono sicuramente coliche? Potrebbe essere un pianto dovuto anche ad altre cause: otalgia,sensibilità' al caldo,reflusso gastro-esofageo,ipoalimentazione,somministrazione di zucchero o miele sul cicciotto,etc.Le coliche del lattante scattano di solito di pomeriggio,comportano agitazione e pianto,con movimento "da ciclista" degli arti inferiori.Le cause sono purtroppo sconosciute,le ipotesi sono tante.Unica consolazione che dovrebbero scomparire al terzo mese.L'Alginor nelle crisi forti va bene.Pensi che gli americani hanno constatato che la crisi passa miracolosamente portando il piccolo in prossimità' della lavatrice durante la centrifuga!
Utili anche le tecniche consolatorie:massaggio delicato dell'addome.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 145XXX

La ringrazio per la velocità con cui ha risposto ed i consigli!
Ho fatto leggere la sua risposta a mia cugina e stà mettendo in pratica quanto ha consigliato.
Ha riferito che nel cicciotto utilizza miele e quindi sospenderà la pratica per vedere che effetto fà.
Speriamo che passi presto...
Grazie ancora!