Utente 238XXX
Buongiorno,
mio figlio di 13 anni, in cura da 5 mesi con il Keppra per epilessia parziale, si è sottoposto di recente a visita medico sportiva per la pratica del basket ; tale visita ha richiesto ulteriori approfondimenti cardiologici con esito negativo.
Il cardiologo aveva tuttavia richiesto anche le analisi del sangue, dalle quali è risultato un valore dell'antistreptolisina-0 (TAS) pari a 872.
Attualmente, ma anche i tempi non recenti, non presenta nessun tipo di problema di salute "normale" (febbre, mal di gola, ecc.).
Quale può essere la causa ?
E' preoccupante?
Come comportarsi ?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
le consiglio di effettuare un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco beta emolitico di gruppo A,una VES ,una PCR. Se il riscontro è solo quello di un TAS isolato,è di scarso significato. Il TAS comunque va associato ad una visita medica e un ecocuore per stabilire una eventuale valvulopatia.Quindi se vi è un TAS elevato isolato,una valutazione clinico-strumentale normale,una PCR e VES normali non va fatto alcun trattamento .Se all'aumento del TAS si associano corea, valvulopatia,, quadro clinico di malattia reumatica va intrapresa una terapia specifica.
Cordialissimi saluti ed auguri
Dr. Gaetano Pinto