Utente cancellato
Salve, la mia bambina ha tre anni e mezzo. Sta vivendo una situazione molto difficile. La bimba trattiene la cacca. Il motivo è dovuto al dolore che avverte nel defacare a causa di stipsi e quindi feci dure (il pediatra ha riscontrato anche una ragade). Il pediatra ci ha detto di fare dei microclismi tutti i giorni. La bimba trattiene la cacca tutti i giorni (sporcandosi, più volte a giorno, le mutandine). A volte con il microclismi riesce a defacare (con pianti e dolore) e si nota che le feci prodotte sono di dimensioni grandi e dure.
Purtroppo la bimba non ama mangiare verdure, pertanto non è semplice intervenire sull'alimentazione (anche se sicuramente ci proveremo). Però ora occorre intervenire in qualche modo, perchè la situazione è davvero difficile per lei e per noi genitori. Cosa possiamo fare per fare in modo che le feci siano meno dure? Inoltre come agire sulla ragade? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
la ragade anale va osservata da un chirurgo pediatra e va trattata con prodotti specifici.Per quanto riguarda la stipsi,va trattata con una dieta appropiata ricca di fibre e aumentando l'introito di acqua.Se la stipsi non si modifica si possono aggiungere farmaci specifici,per i quali eventualmente deve rivolgersi al suo pediatra
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
240841

dal 2015
Grazie Dottore.
Il pediatra ha prescritto un integratore, speriamo che funzioni.