Utente 125XXX
Buonasera, a mio figlio di 2 anni e 5 mesi , è stato diagnosticato un sospetto pilomatrixoma nella regione frontale dx, da asportare chirurgicamente ( di dimensioni ca. di 1 cmq x 0,5 cm di profondità)
Dopo l'asportazione, la biopsia ha però rilevato: mollusco contagioso diffusamente suppuroso.
Lo stesso chirurgo è rimasto sorpreso, poichè era molto confidente che si trattasse di un pilomatrixoma (data la morfologia del corpo sottocutaneo, che non avva nulla a che vedere con quello tipico del mollusco contagioso)
Per cui son rimasto daccordo che si consulterà con altri colleghi per esaminare il caso piu' a fondo.

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
in genere l'esame bioptico ha un'alta affisabilità sula diagnosi in questi casi
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 125XXX

grazie per la risposta.
quindi assumendo che la biopsia sia "esatta", potrebbe esserci ilrischio che il bambino abbi contagiato o continui a contagiare chi gli sta vicino anche se il mollusco non è piu' presente perchè escisso e non ci sono recidive in corso ?

per vedere se i familiari hanno contratto il virus , che test ematici si possono fare?
grazie
saluti
.