Utente 260XXX
Salve,
sono mamma di una bambina di 5 mesi nata da cesareo e allattata al seno che non è mai stata particolarmente tranquilla ma ultimamente la situazione sta degenerando.
Soffre di un pò di reflusso in via di miglioramento che in precedenza le ha dato da fare. Non siamo comunque mai arrivati alla ranidina.
Ultimamente la vedo molto strana e difficile da gestire. Quando è stanca urla fino a diventare paonazza e dobbiamo cullarla almeno mezz'ora per farla addormentare.
Dorme molto più di prima, dalle 21 alle 8 del mattino ma ultimamente altre 5 /6 ore durante il giorno in 2 o 3 tempi e quasi sempre si sveglia piangendo. Negli ultimi tre giorni poi ha iniziato a dormire 7 ore senza poppare (non ha fatto più di 3 ore senza seno!).
Scarica circa 3 volte al giorno. Le feci sono molto liquide tant'è che spesso escono dal pannolino, di colore giallo verde e consistenza simile al muco.
Ho notato al terzo mese che la ghiandola sotto al capezzolo della bimba si era ingrossata. La pediatra mi ha detto che è una normale crisi ormonale ma all'oggi non è ancora scomparsa del tutto.
Nell'ultima settimana, su consiglio della pediatra, abbiamo introdotto la frutta ma non mi pare che il peggioramento sia legato al divezzamento (che sembra apprezzare molto). Succhia il seno ancora con piacere e avidamente ma capitano sempre più spesso episodi in cui, senza saper più come gestire i suoi malumori, la attacco al seno per consolarla ma lei non succhia piacevolmente, anzi, mi tira il capezzolo, mi graffia e pizzica continuamente e si stacca e riattacca senza sosta.
Prima giocava allegra con i suoi giocattoli, ora piagnucola tutto il giorno e non è più vivace come prima.
Non ho chiesto consulto alla pediatra perché, come spesso viene risposto a noi mamme, risponderebbe che la bimba sta bene e non ha nulla che non va. Io però, da mamma, ho la sensazione che tutto questo dormire e trascorrere il resto del tempo noiosa, a piagnucolare e gridare, non sia normale. Forse non so come pormi con la dottoressa, vorrei che mi facesse capire come dovrebbero essere le feci, se è normale che io vada in giro tutta graffiata perché mia figlia è troppo nervosa, se è normale che dorma tanto ma in maniera poco serena...
Avrebbe qualche suggerimento da darmi?

Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Antonella Bruschi

20% attività
0% attualità
0% socialità
LA SPEZIA (SP)
CARRARA (MS)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
Salve,
Visto che e'passato ormai un po' di tempo dalla sua richiesta e non ha avuto alcuna risposta dai pediatri, spero che la situazione sia nel frattempo migliorata. Se così non fosse intanto valuterei che ciò non dipenda dai dentini, oppure proverei a sentire qualche ostetrica che le insegni il massaggio del neonato, anche se non è' più una neonata, potrebbe sempre aiutarla a rilassarsi e a digerire nuovi alimenti.
Cordialmente.
Dr.ssa Antonella Bruschi