Utente 304XXX
La mia bambina è nata il 12/06/2008. Il primo luglio ho effettuato la prima visita neonatologia presso l'ospedale, la bimba sta bene ha preso peso (pesa 3,250 Kg., alla nascita, 38° settimana, pesava 2,560 kg.)
E' stata diagnosticata una lieve distasi della sagittale. Cos'è, ce da preoccuparsi?

[#1]  
Dr.ssa Santina Patanè

20% attività
4% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente,

Per darle una risposta più precisa possibile, bisognerebbe sapere come mai alla sua bambina è stata effettuata una ecografia cerebrale? La diagnosi di lieve diastasi della sagittale , infatti, è una diagnosi che viene posta in primis con l'ecografia cerebrale.

Cordiali saluti
Dr.ssa Santina Patanè

[#2] dopo  
Utente 304XXX

Alla mia bambina non è stata effettuata ne richiesta nessuna ecografia celebrale. La pediatra del reparto di neonatologia, mi ha detto che la bimba sta bene. Ritornando a casa ho riaperto la scheda della bambina l'ho letta e ho trovato quel testo! Avrò letto male? Mi sorge un dubbio.
Quindi da una comune visita pediatrica non è possibile diagnosticare una diastasi della sagittale?

[#3]  
Dr.ssa Santina Patanè

20% attività
4% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente
la visita pediatrica può porre il sospetto di diastasi della sagittale. In tal caso è sempre bene programmare una ecografia cerebrale o un indagine neuroradiologica più approfondita. Comunque se sul referto della visita è stata segnalata solo la frase "lieve diastasi della sagittale" e non vengono segnalati nè dismorfismi, nè altre anomalie, non c'è da allarmarsi. Il mio consiglio è quello di contattare la pediatra che ha visitato sua figlia, le ricordo infatti che i consulti forniti in rete non possono sostituire una visita specialistica.
Non esiti a ricontattarmi per qualsiasi altro problema.
Cordiali saluti
Dr.ssa Santina Patanè

[#4] dopo  
Utente 304XXX

Nella scheda non vengono segnalati ne dismorfismi nè altre anomalie. Ripeto la pediatra mi ha detto che è tutto a posto. Ma da quando ho letto quella frase non sono più in pace, tra tre giorni ho la nuova visita pediatrica e non le nascondo le mie paure. Ma cosa è questa diastasi della sagittale? E' qualcosa di grave.
La ringrazio per l'attenzione. La terrò aggiornata

[#5]  
Dr.ssa Santina Patanè

20% attività
4% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
alla nascita le ossa del cranio non sono saldate per permettere al parenchima cerebrale di potersi sviluppare. I punti di contatto fra le varie ossa del tavolato cranico vengono dette "suture" perchè è proprio in quei punti che le ossa, entro la fine del primo anno di vita, in genere , si saldano. Quando viene segnalata una lieve diastasi, è opportuno fare un piccolo approfondimento ecografico e dei controlli pediatrici per verificare che lo sviluppo sia del parenchima cerebrale che del tavolato cranico avvenga nella norma. Nel caso di sua figlia, se la circonferenza cranica e lo sviluppo della bambina sono nella norma, le ripeto stia tranquillo, e segua la sua pediatra che effettuerà sicuramente tutto ciò che è previsto dai protocolli specialistici per fugare ogni sospetto e per monitorare la normale crescita della bambina.

Cordiali saluti

Dr.ssa Santina Patanè

[#6] dopo  
Utente 304XXX

La ringrazio Dr.ssa, mi sento più tranquillo. Vediamo giorno 10 cosa mi dice il pediatra.

[#7] dopo  
Utente 304XXX

Ho fatto la visita dal pediatra grazie a Dio tutto ok... cresce bene...

[#8]  
Dr.ssa Santina Patanè

20% attività
4% attualità
0% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
continui a seguire la pediatra, e auguri per la sua bimba.
Dr.ssa Santina Patanè