Utente 350XXX
Salve, mia figlia di 15 anni ha avuto per 10 giorni febbre persistente alta con tosse, quindi il medico ha prescritto un ex toracica la cui diagnosi è una broncopolmonite nel lobo superiore sinistro. È stata ricoverata 8 giorni in ospedale e ha seguito una terapia endovena con glazidim mattina e sera e klacid per via orale, 1000 g al giorno. Al ripetere della rx si è notato un notevole miglioramento ma non una scomparsa definitiva del problema, così l'hanno dimessa e dato una terapia orale per 10 giorni di 750 g di klacid al giorno e al termine dovrà ripetere i raggi. Volevo sapere se poteva uscire, anche perché trovandoci in estate è difficile rimanere in casa tutto il giorno, la tosse è quasi scomparsa e non ha febbre da 10 giorni, quando potrà riprendere le normali attività?

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Certo che può uscire, con le regole di buon senso del caso. Se non ha quasi più tosse come dice, e sicuramente non ha più febbre, può considerarsi guarita. Per la risoluzione radiologica è necessario un po' più di tempo.
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo