Utente 224XXX
Buonasera dottori,

vi scrivo per chiedervi un parere in merito ad un problema su mio figlio di 17 mesi. Ho notato che ogni volta che viene punto da una zanzara gli si forma un bozzo (rigonfiamento) molto pronunciato attorno e gli dura diversi giorni.
Il rigonfiamento mi sembra esagerato per essere una semplice puntura di zanzara.
Vi chiedo se effettivamente si possa trattare di qualche forma allergica al veleno delle zanzare e come possiamo comportarci (attualmente per lenire il bozzo usiamo la crema GENTALYN BETA....).

grazie per le vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
No Signora al Gentalyn beta perché ha cortisone ed antibiotico...ma usi un rimedio naturale che è l'olio dell'albero del te (Tea Tree Oil) che è lenitivo (puzza un po'..).
Quello che per noi è un pomfetto per lui piccolo è un pomfo che sembra più grande...consideri che la pelle è più delicata e che ci sono zamzare molto più aggressive dei tempi passati. Magari proteggetelo con un repellente per bambini, da acquistare in farmacia su consiglio del farmacista, che sia a base di sostanza naturali.
La sera-tramonto (ora di massima aggressività delle zanzare e simili) proteggete il lettino con il tulle di una zanzariera. Potete anche rivolgervi ad un Medico Omeopata perché ci sono rimedi omeopatici innocui che presi per un periodo tengono lontane le zanzare. Qui non possiamo prescriverne.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi